Stampa
22
Gen
2008

CALCIO. PENSIERINI AL GIRO DI BOA E CALCIOMERCATO

Pin It

Come prima ,più di prima, l’Inter si conferma e vince pur giocando male.La Roma insegue.Manca il Milan nella zona Champion, ma sta arrivando, ci sono Fiorentina ed Udinese e Juve che ha  abdicato il sogno scudetto. 7 punti di differenza  e c’è il gruppo Uefa, ma in 9 punti ci sono tutte le altre squadre che si giocano la salvezza. Solo il Cagliari sembra spacciato a 10 punti.
La novità di giornata è il Milan brasiliano, non tanto  per Kaparo(Kaka-Pato-Ronaldo), ma per la formula che è costretto a schierare Ancelotti il 4 2 2 2 ,  di Didi Vava Pelè. Quanto durerà il Diavolo senza centrocampo ? La prima risposta domani sera nel primo dei tre recuperi con Atalanta,squadra organizzata. Ancelotti ad Udine ha vinto uno scontro diretto, mascherando bene tutto,però, contro la formula  a tre punte dei friulani.

Zamparini  Presidente del Palermo re delle sceneggiate: può darsi via Guidolin ritorna Colantuono, sulla panchina dei rosanero.
Finito il terzo tempo superato dal quarto tempo. Ha resistito una domenica il fair-paly imposto dalla Lega. E’ andata bene che a Napoli e a Milano non si è giunti alle mani.
Come prima più di prima, torna la violenza a Roma. Iniziata la settimana dei saldi al calciomercato, ma latitano  gli euro.

Genoa e Samp a 25 punti con obiettivi diversi. Il grifo punta alla salvezza, la Samp punto in più o meno rispetto allo scorso anno deve doppiare con qualche punto in più i 25 punti per entrare in Europa dalla porta principale.
Una parentesi sul Genoa, escludendo l’alta classifica, è l’unica squadra che ha vinto tre partite consecutive nelle prime sette e nelle ultime 7 del girone di andata, è una neopromossa, anche se si chiama Genoa, mancava dalla Serie A da 12 anni, ha rilanciato parecchi giocatori e non ho letto su nessun giornale sportivo la parola “rivelazione”, dà fastidio il Genoa o Preziosi ?

Gennaio mese degli arbitri. Tutti sbraitano, qualche pisquano pensa alla malafede, nessuno si è reso  conto che cosa ha  passato  il convento arbitrale  nel girone d’andata, poco veramente poco, e non potrà migliorare perché la pressione e gli interessi aumenteranno di domenica in domenica, ma ringraziando  l’Inter che non perde da 23 giornate, solamente per la Zona Uefa e la salvezza.
Calciomercato rossoblucerchiato.

Esposito della Roma si propone al Genoa e non il Genoa ha cercato Esposito. Masiello vicinissimo al Bari. Bega richiesto dal Torino e dal Bologna. Di Vaio rifiuta Briatore e il QPR. Il Bologna lo vuole gratuitamente dal Genoa almeno fino a Giugno e il riscatto è  vincolato alla promozione A dei felsinei. Coppola cerca una squadra che lo faccia giocare stabilmente e in serie A, attenzione che non faccia la “bella di Torriglia”.

Samp: Volpi non è più incedibile. Marotta sfoglia la margherita via Volpi, bisognerebbe trovare il sostituto almeno da panchina per non abbassare gli umori della piazza. La Samp prova a tenere l’ex capitano fino a Giugno, Mazzarri preferirebbe di no, dopo la discussione di sabato con Volpi.
Derby, a giugno, tra Samp e Genoa per Lodi del Frosinone riscattato dall’Empoli. L’elastico di centrocampo che manca a Mazzarri, l’esterno sinistro offensivo cercato da Gasperini.
Può darsi un altro acquisto  europeo per il Genoa, ma Gasperini nicchia.Se arriva un altro giocatore lo vuole  “caldo e subito” il campionato termina il 12 di maggio.

                                                         Lino Marmorato