Stampa
09
Mag
2009

CALCIO . REGGINA CONTRO LA SAMP AL FERRARIS DI GENOVA

Pin It

La Reggina continua a sperare in una salvezza che avrebbe del miracoloso e mette a segno un micidiale colpaccio in casa del Bologna. Reggina da applausi, per l’importanza del successo e per il modo con cui ha battuto i felsinei.
Grande impresa dei ragazzi di Orlandi che, dati già per spacciati alcune settimane fa, stanno facendo ricredere tutto e tutti. Agganciato il Lecce a quota 27, ora la salvezza dista a soli 3 punti: vedremo se Nevio Orlandi riuscirà a bissare il miracolo dell’anno scorso.
I calabresi di Nevio Orlandi, come ormai da tradizione, dopo un campionato in ombra, si risollevano nelle giornate finali. Gli  amaranto, seppure in maniera fortunata, hanno espugnato il Dall’Ara, battendo per 1-2, il Bologna di Giuseppe Papadopulo  A trascinare la squadra del presidente Foti, sono stati  Brienza e Barreto. La Reggina tira in porte due volte e fa gol, il Bologna assedia la metà campo avversaria e trova pali e traverse.
I calabresi hanno giocato bene, puntando molto sulle ripartenze dove sapevano di avere qualcosa in più rispetto agli avversari, con Brienza a far diventare matta la difesa degli emiliani.
La Forza della Reggina contro l’Inter al Granillo  che ha remato ,pareggiando a S.Siro con il Milan e la Juventus a  Torino è stata quella di difendersi sempre con 9 uomini dietro la linea del pallone, applicando attenzione tattica e cuore.
Contro il Bologna,   Orlandi aveva alcuni dubbi: ha optato per Costa al posto di Hallfredsson che era andato in rete contro la Juventus, in difesa Lanzaro preferito a Cirillo, in attacco ancora spazio per il tandem Brienza-Ceravolo, con Corradi destinato alla panchina
Orlandi gioca con il 3 5 2 ma nelle ultime gare ha sempre cambiato i protagonisti in Emilia oltre a Brienza , ha giocato in modo esemplare Barreto a centrocampo.
In settimana i calabresi hanno recuperato Lanzaro e Costa e sono partiti per il ritiro con i compagni, ma difficilmente giochranno.Mister Orlandi punta la Samp  al Ferraris con  la stessa formazione vincente a Bologna con una novità Viggiani sulla corsia di destra per puntare a fare la partita sulle corsie laterali. In panchina Cozza e Corradi, due che farebbero la differenza in altre squadre della Serie

I Calabresi  sperano di trovare la Samp già proiettata mentalmente alla Finale di Coppa Italia di quattro giorni dopo contro la Lazio, e il cuore calabrese di Mazzarri.
Gli amaranto ci credono e capire quanto sia alta  la loro concentrazione è da raccontare una chicca accaduta al Dall’Ara domenica scorsa: la Reggina al momento di rientrare in campo nel secondo tempo  si fa aspettare, il Bologna ansioso di rimontare torna sul campo di gioco un paio di minuti prima e patisce  l’ansia e i rimbrotti dei propri sostenitori inferociti.
La Reggina  in ritiro a Voghera, Mister Orlandi  ha confermato tatticamente il 3 5 2 contro la Samp ma deve sciogliere alcuni ballottaggi. In difesa . Lanzaro, Cirillo, a centrocampo sulla corsia di  destra, Adeyo-Vigiani, in attacco a fare da spalla a Brienza Corradi o Ceravolo.Molto dipenderà dalla formazione schierata dalla Samp e dal suo turnover. Ieri a Voghera dopo tre giorni d’influenza è arrivato in ritiro anche Ciccio Cozza.