Stampa
17
Dic
2008

CALCIO. SEVILLA AL FERRARIS CONTRO LA SAMP

Pin It

Il Siviglia arriva a Genova a giocarsi l’accesso ai 16mi di Finale della Coppa Uefa 2008/2009, forte delle due vittorie negli ultimi tre anni nella competizione Europea dell’Uefa. Gli “specialisti” della Coppa Uefa, due anni fa,   erano riusciti a scalare il primo posto della classifica mondiale  per clubs, e si erano illusi di essere quasi diventati imbattibili.
Il destino improvvisamente ha girato le spalle alla squadra che sui campi d’Europa ballava il “flamenco”: la morte di Antonio Puerta sul terreno di gioco e la fuga di Ramos al Tottenham  e l’evitabile eliminazione lo scorso anno dalla Champions ad opera dei turchi del   Fenerbahce, li hanno riportati sulla terra calcistica  e pressoché al loro punta di partenza.
La partenza in questa edizione di Uefa a gironi non è stata brillante per il club di Nervion  troppi infortunati per poter competere nella Liga ed  in Europa: Capel, Kanoutè,Luis Fabiano,il veterano Dragutinovic , i più noti.
Nel girone a 5 dell’attuale Uefa  gli spagnoli hanno  battuto lo Standard Liegi e perso contro lo Stoccarda e il Partizan  , il Siviglia si ritrova a sei punti in classifica, con la Samp basterebbe un punto per qualificarsi. La  competizione fa gola agli spagnoli e non vogliono correre il rischio di arrivare secondi nel girone e giocare un’eventuale sedicesimo contro una squadra eliminata dalla Champions.Troppo rischioso aspettare l’esito finale dell’altra gara tra Stoccarda e Standard Liegi e arrivano a Genova con un solo obiettivo vincere
Il Siviglia gioca tatticamente con un 4 2 3 1  e gli interpreti principali sono l’italiano Maresca ,  Capel  e Romaric  a centrocampo e davanti considerato il forfait dell’ultimo minuto di Kanoutè i due brasiliani Renato e Luis Fabiano. Senza Kanoutè il gioco a due punte del tecnico Manolo Jimenez si trasformerebbe  in un 4 4 1 1  con Renato alle spalle del connazionale, altra possibilità utilizzare il centravanti argentino  Acosta al rientro dopo un lungo infortunio
Contro il Villareal il Siviglia ha tenuto a riposo domenica scorsa  Maresca ,  Capel  e Lui Fabiano. Nel Siviglia gioca anche l’ex rossoblu Konko.