Stampa
05
Nov
2008

CALCIO. SOTTO IL DILUVIO GLI ALLENAMENTI DI GENOA E SAMPDORIA

Pin It

Il Genoa per non  correre pericoli sul campo reso molle dalla molta pioggia,  ha fatto allenamento sul vicino campo di  Multedo, in erba sintetica.Buone Notizie dall’infermeria Palladino,Olivera, e Sokratis dopo l’accertamento mattutino nuovamente in gruppo. Alla corte si Gasperini assenti Milanetto e Paro.

Anche al Mugnaini diluviava,   e Mazzarri ha dovuto fare  la conta sugli infortunati di domenica scorsa: Lucchini gli accertamenti hanno escluso lesioni ai muscoli della gamba destra,Sammarco infrazione al costato,Pieri ematoma al polpaccio sinistro: da monitorare in settimana i loro miglioramenti in vista della gara con il Napoli di domenica prossima, ma tutti e tre sono a rischio di dare forfait.
Bottinelli in permesso è andato in Argentina per importanti motivi familiari.
Tra tante brutte notizie una bella : Campagnaro è tornato in gruppo. Per Palombo ancora lavoro differenziato.
Domani Giove Pluvio permettendo doppio allenamento a Pegli e a Bogliasco.
Da Napoli buone notizie per Hamsick e Santacroce, che potrebbero recuperare dalle botte di S.Siro di domenica scorsa contro il Milan. Sicuramente Assente l’ex Maggio squalificato.
 Genoa:, dopo aver battuto Milan,Roma,Napoli ed aver bloccato in dieci uomini l’Inter il grifo ha fermato un’altra squadra prima in classifica l’Udinese di Marino,gara da applausi per tutti i rossoblu.
Tutto è successo con la forza del gioco di Gasperini, ormai imparato a memoria da tutta la rosa. 22 giocatori utilizzati in  10 formazioni nelle prime 10 gare del campionato,mancano all’appello solamente Scarpi,Brivio e Paro. Attenzione se i giocatori sono cambiati, il prodotto calcio  non è cambiato, e al gioco  bisogna aggiungere:  determinazione,personalità e voglia di vincere sempre.

La filosofia di Gasperini piace al gruppo rossoblu: “coinvolgere tutti i giocatori, non farli giocare solamente a risultato acquisito o in Coppa Italia”.
Questo mix dopo la gara di Udine ha scatenato i media nazionali che hanno dedicato non titoli, ma commenti lusinghieri negli articoli di fondo sui commenti alla 10 giornata di campionato .
Preziosi assolto dalla Commissione disciplinare per le sue entrate sul terreno di gioco e negli spogliatoi dopo le partite dello scorso anno;  può finalmente sorridere, e  se vorrà potrà a tornare a correre sotto la Nord.

La Samp deve ringraziare soprattutto Bellucci che segna di tacco uno dei più gol della 10 giornata di campionato.  Bello bello ha dimostrato di essere determinante per risolvere il mal di gol della squadra.
Nel clan blucerchiato si respira dopo i tre punti conquistati contro il Torino e la consapevolezza di aver ritrovato Bellucci, l’unica punta in grado di segnare con continuità nella rosa, non di sognare ma di programmare con tranquillità il futuro .
Con le due ultime vittorie consecutive con Bologna e Torino la Samp può ripartire e non perdere molto terreno  fino a gennaio, ma dopo bisognerà mettere mano al portafoglio con qualche acquisto mirato. Con la forza di Cassano Bellucci e di un’altra punta ,Mazzarri potrebbe in alcune gare abbandonare il modulo tattico del 3 5 2 ,che non è il suo, cercando di sfruttare al meglio la qualità dei suoi attaccanti, e come tutte le altre squadre del campionato essere mutevole tatticamente anche in corso di partita.