Stampa
04
Nov
2009

CALCIO. VERSO GENOA LILLE. GARRONE INCONTRA IL SINDACO PER LO STADIO

Pin It

Genoa allenamento pomeridiano , anzi rifinitura a porte chiuse,  per la quarta partita della Fase a girone dell ' Europa League contro il Lille in programma domani sera alle ore 19.05 al Ferraris. Probabilmente Gasperini non utilizzerà Criscito anche se ormai si può considerare quasi pronto.Anche Amelia riprenderà dopo la sosta prevista per le gare della Nazionale della prossima settimana.
Gasperini la formazione anti Lille, la sceglierà domani mattina dopo l'allenamento sciogli  muscoli.  
Considerato che contro Fiorentina e Palermo il Grifo  ha ritrovato le cose semplici e il bel giuoco che lo  hanno sempre caratterizzato gli anni precedenti e le prime giornate di questo campionato : giuoco d'attacco, Pressing, velocità, Gasperini difficilmente apporterà tante novita  alla formazione anti Lille, rispetto a quella di Palermo.
Mancherà oltre agli infortunati anche Esposito squalificato.

Gasperini contro la Fiorentina e il Palermo ha rimediato alle bastonate difensive ricevute con Inter, Lille e Cagliari(11 gol in tre partite)  aggiornando il suo 3 4 3 ,  guai parlare al tecnico di Grugliasco di una difesa schierata con 4 difensori.
In un'intervista sull'argomento  sulla nuova tenuta della difesa rossoblu ha risposto : "Le discussioni sui numeri tattici non  mi interessano.
Il calcio è uno sport dinamico. Sarebbe più giusto parlare di tattica applicata ,movimenti e tecnica.
L'unico criterio utile nella  scelta di un assetto tattico è la superiorità numerica: bisogna decidere dove è meglio avere un uomo in più.
Si valutano gli uomini a disposizione, le potenzialità degli avversari e poi si sceglie dove prendersi dei rischi.
Giocare a tre in difesa , a volte, può voler dire mettere i propri difensori uomo contro uomo con gli attaccanti avversari.
E' un rischio calcolato perchè come conseguenza , si avrà un uomo in più a centrocampo o in attacco. In realtà nessuno in Italia non lo fa quasi nessuno".
Genoa Lille sarà una battaglia tattica .
Il Lille anche al Ferraris punterà sul  4 1 2  3  con gli esterni molto veloci, la rapidità in attacco e le chiusure difensive di Ramì.
Garcia il tecnico dei  "mastini" francesi ha lasciato a casa la qualità di  Mavuba, Hazard( giocatore nella rosa dei 40 pretendenti  al pallone D'oro degli under 21) per farli risposare, in vista della gara in programma domenica  prossima in Ligue 1  contro la capolista Bordeaux da aggiungere anche  Debucky  infortunato.
La probabile formazione transalpina: Landreau(rientrante  dopo l'infortunio al ginocchio) in porta, difesa a quattro con Vandam,  Rami,  Beria, Emerson, davanti alla difesa Cabaye, a centrocampo Dumont e Balmont e il trio d'attacco Obraniak Vittek Aubemayang.
Dirige una sestina arbitrale  olandese.
L' arbitro principale è Bas Niijhuis, il più giovane arbitro  olandese di calcio, di anni 32 da compiere a dicembre prossimo, internazionale dal 1 gennaio 2007.

Samp: Tutto filato  liscio nel doppio allenamento del Mercoledi  al Mugnanini di Bogliasco con i soli Padalino e Semioli ai box. Domani partita contro il Vado alle ore 15 al Muganini di Bogliasco.
Oggi incontro Sindaco Garrone sulla possibilità di costruzione del nuovo Stadio nell'area Colisa.
Incontro interlocutorio, in  quanto il lavoro di verifica  da parte degli esperti scelti dalla società Sampdoria  è stato realizzato solo  per il 60 per cento .
Nell' incontro tra la Vicenzi e Garrone si  è  deciso di  approfondire le possibilità di sviluppo delle attività produttive limitrofe allo stadio il cui reddito potrebbe contribuire all’economicità dell’operazione,   oltre che ampliare l’area di riqualificazione sotto l’aspetto urbanistico e socio economico.