Stampa
16
Mag
2008

CALCIO.ATALANTA ULTIMA DI CAMPIONATO CONTRO IL GRIFO

Pin It

L’Atalanta di Del Neri domenica  ha perso contro la Roma all’Olimpico.La differenza in questa gara l’ha fatta il tabellone luminoso dello Stadio e il continuo cambiamento di risultato  in Inter Siena che  ha galvanizzato i giallorossi. Mister Del Neri, tecnico degli orobici nel primo tempo ha fatto soffrire Spalletti  con i suoi esterni spregiudicati: Ferrera Pinto e Muslinovic a supporto di Doni e Floccari in attacco.
Il gioco di mettere in difficoltà  la Roma è riuscito fino a che i giallorossi non sono passati in vantaggio e tutto quello che Mister Del Neri aveva preparato bene,  ha rovinato tutto con i cambi.

Per la frenesia di pareggiare ha fatto uscire i vivaci Floccari e Muslinovic per due punte Paolucci e Inzaghi jr., mossa non felice. Il talentuoso Doni all’Olimpico ha giostrato in due posizioni nella prima parte della gara nel 4 4 1 1 alle spalle di Floccari ma non rendendo come il suo solito, quando nella ripresa la squadra si è schierata con il classico 4 4 2 nel ruolo di regista arretrato ha giocato meglio.

La domenica precedente tra le mura amiche pur non avendo niente da chiedere al Campionato gli orobici non si  sono commossi davanti al Livorno vincendo per 3 a 2. L’Atalanta fra le mura amiche non regala niente a nessuno e ha sempre lottato fino alla fine,qualche volta anche con un buon gioco.
I bergamaschi hanno messo a segno 50  reti in questo campionato, considerato che erano stati molto criticati per l’inconsistenza del reparto avanzato dopo la cessione di Zampagna è una bella consolazione.
L’uomo in più di questa Atalanta e Cristiano Doni, che ha realizzato 12 reti in questo campionato, ma spesso ha illuminato con i suoi lanci le punizioni dal limite il gioco bergamasco.

Contro il Genoa Del Neri dovrebbe scegliere tatticamente il solito modulo 4 4 1 1 , che in realtà è un  4 4 2 .Non avrà a disposizione Bellini e Talamonti in difesa squalificati, Carrozzieri e Langella, Tissone  infortunati di lungo corso, nell’allenamento di Mercoldi scorso si è fermato anche  Fissore per una  distorsione alla caviglia. Mister Del Neri in difesa, contro Borriello che tenterà di arrivare in testa alla classifica capo cannonieri ,  dovrà arrangiarsi.