Stampa
30
Mag
2008

CALCIOMERCATO. CASSANO E' DELLA SAMP

Pin It

Cassano è della Samp.Il Real ha accettato le condizioni blucerchiate. Per acquisire a titolo definitivo il cartellino di Cassano, la Sampdoria non ha pagato nulla. I blancos  hanno  inviato via fax nella sede della Samp  i documenti da controfirmare. Nel contratto è prevista una clausola di rescissione tra i  18 e i 20 milioni di euro,(dubbi sulla validità in Italia,almeno che a venderlo non sarà il Real sempre proprietaria del cartellino) che chiunque potrà sborsare se vorrà acquistare Cassano, la cui volontà, diventa dunque decisiva per il futuro. L’unica sicurezza per adesso che Cassano il prossimo anno giocherà al Ferraris.Qualora fosse ceduto subito, comunque, il Real percepirebbe sette milioni di euro, cinque in caso di vendita entro i prossimi tre anni, con una percentuale generale sulla vendita del talento barese.
Ieri, Giuseppe Bozzo, si è recato a Coverciano per far sottoscrivere al giocatore un  contratto sino al 2013 con la Sampdoria, sulla base di un  ingaggio di circa 2,8 milioni a stagione.

Il Milan su Cristian Maggio,: il giocatore verrà riscattato dalla Samp, essendo in comproprietà con la Fiorentina, e probabilmente girato ai rossoneri. Nell'operazione oltre Sammarco  potrebbe anche rientrare Alberto Paloschi, l’attacante del futuro per il Milan.

Abdullay Konko, l’Inter sfoglia la margherita,  non si è capito, ma  pare che Josè Mourinho abbia approvato l'acquisto del francese del Genoa, reputandolo un buon innesto sulla fascia destra. Il Genoa aspetterà fino alla prossima settimana e dopo concluderà per circa 8 milioni di euro la vendita del giocatore in Spagna. Konko potrà scegliere se giocare la Champions con il Villareal o la Uefa con il Siviglia.

                                                                  Lino Marmorato