Stampa
01
Lug
2008

CALCIOMERCATO TUTTE LE ULTIME INDISCREZIONI

Pin It

Genoa iniziata la campagna libera degli abbonamenti si parte da una cifra vicina ai 14.000 abbonati.
Obiettivo superare la quota dello scorso anno di 21.675 tessere staccate.
Samp: domani scade  il diritto alla prelazione per la Gradinata Sud.
Il portiere Mirante è stato acquistato in compartecipazione con la Juventus e continuerà a giocare nella Samp.
Europeo di categoria per l'Under 19 italiana in Cecoslovacchia:  convocati i rossoblu. Raggio Garibali,Euspei e Forestieri in prestito al Siena, per la Samp il portiere Fiorillo e il centrocampista Poli.

Calciomercato: notizie ufficiali
Il Palermo ha acquistato dalla Juventus l'attaccante ex Bari Davide Lanzafame (21). Il giocatore passa al club rosanero a titolo definitivo per un importo di 5 milioni di euro pagabili in 3 anni. 
L'Atletico Madirdi ha ufficializzato poco fa l'arrivo di Tomas Ujfalusi: il ceco classe '78 firmerà un contratto di 3 anni ed è arrivato a parametro zero.
Gyorgy Garics (24) giocherà nella prossima stagione nell'Atalanta. Il Napoli ha ufficializzato la cessione a titolo di compartecipazione dell'esterno austriaco alla società bergamasca
Cristian Zenoni è un nuovo giocatore del Bologna
Calaio dal Napoli  al Siena.
Presentato Lippi .Non solo la Federazione ad aver richiamato Lippi alla guida della nazionale, ma Lippi voleva fortemente il suo   ritorno. In conferenza stampa ha detto"Quando si sono avvicinati gli Europei, ho sentito la mancanza della nazionale e mi sono messo a disposizione . Mi sentivo in debito con la Federazione, non avrei mai lasciato la nazionale, l'ho fatto per motivi personali". Su Totti e Nesta e il loro ritorno in Nazionale Lippi ha detto "Non penso in maniera più assoluta ad un ritorno di Totti e Nesta, rispetto le loro decisioni. Bisogna rispettare le opinioni dei grandi giocatori che hanno dato tanto alla nazionale. Però do un suggerimento a chi dice addio alla nazionale: non date un 'no' definitivo, bensì dite 'rinuncio momentaneamente per problemi fisici ma mi metto a disposizione nel caso in cui ce ne fosse bisogno".
Su Cassano a precisa domanda  di un giornalista di un quotidiano genovese Lippi è stato categorico: "Convocherò in Nazionale chi se lo merita dai 18 ai 40 anni".Peccato che dopo una conferenza stampa durata 60' in cui si è magnificato il gioco della Spagna ,nessuno dei presenti abbia avuto il coraggio di parlare del gioco del Genoa, l'unica squadra nell'ultimo  campionato che avesse  tentato di giocare come le "furie rosse" con giocatori: duttili universali e tutti partecipanti alla manovra, in fase difensiva e offensiva.  Non solo la Federazione ha voluto Lippi e Lippi ha voluto la Nazionale; ogni intervento dei giornalisti presenti è stato preceduto da un "ben tornato Marcello". In bocca al Lupo Marcello Lippi.