Stampa
21
Set
2009

CAMPIONATO DI CALCIO. CHIEVO GENOA 3 A 1 NEL SEGNO DEL TURNOVER

Pin It

Turnover effettivo fatto  da Gasperini alla vigilia lasciando a casa Moretti e Zapater a riposarsi con le famiglie.
Turnover scientifico sul terreno del Bentegodi di Verona contro il Chievo lasciando in panchina Sculli e Rossi.
Turnover effettuato da tutti coloro che sono entrati sul terreno di giuoco perdendo la gara contro i clivensi nei primi 6 minuti di gara,  incassando due gol .
Il Chievo ha fatto poco  per vincere, il Genoa gli ha dato una consistente mano.
Per il Genoa per essere protagonista e vincere è necessario giocare 90’ più recuperi a tutto campo, difendendo e attaccando collettivamente , alimentando il giuoco d’attacco con il possesso pallone e il pressing che sappia portare via velocemente il pallone agli avversari: tutto ciò non è successo contro il Chievo..
La forza del giuoco del Genoa togliere tranquillità agli  avversari non concedendogli mai l’iniziativa e il loro abituale giuoco: con il Chievo non è successo.
Le qualità del Genoa  in fase difensiva  tenere la squadra  corta e stretta , nei trenta metri davanti ad Amelia, un blocco che va avanti e indietro.
Genoa sempre pronto nelle marcature, nel pressing e nei raddoppi : questo con il Chievo non è successo.
Tutto queste notizie tattiche sopra elencate   probabilmente saranno  colpa del Turnover spinto di Gasperini, ma detto a posteriori non serve a nessuno.
Coloro  che adesso predicano contro il Turnover , dicendo che i giocatori non sono “Tranvieri”  e le domeniche non  le devono passare con la famiglia, sono gli stessi che sabato dicevano che la rosa rossoblu era in grado di sopportare i carichi delle tre competizioni , essendo  competitiva e bene attrezzata.
Gasperini ha esagerato con il Turnover, in particolare sulle corsie laterali con Tomovic e Fatic, snaturando le qualità del suo gioco che ha fatto le fortune sulle corsie laterali.
Rossi e Sculli entrati nel secondo tempo, al posto di Fatic e Tomovic  hanno rimesso in piedi la partita, ma Amelia ha confermato incassando il terzo gol che deve migliorare nelle uscite nell’area piccola, pur confermandosi un’ ottimo portiere facendo in precedenza due ottime parate.

Oltre  i Turnover da Verona arrivano  alcuni interrogativi soprattutto  su Kharja e Floccari  che non riescono ancora   ad entrare negli schemi del tecnico di Grugliasco. Kharja non ancora capito come scalare sui difensori laterali. Il 3 4 3 di Gasperini per essere in vantaggio sulle corsie  laterali ha bisogno di questo movimento dei centrocampisti.
Floccari come punta centrale non cerca mai l’attacco in profondità alle spalle dei difensori avversari, movimento che permette l’inserimento dei centrocampisti.
Al Turnover, alle  lacune tattiche del Genoa contro i clivensi bisogna aggiungere anche la giornata storta di Biava che da centrale non si può tanto arrangiare, perché il rischio rigori è evidente come è avvenuto al primo gol dei clivensi;.
Aggiungendo anche Mesto che gioca una partita si ed una no, Milanetto, Bocchetti e SoKratis in giornata no, si può finire dicendo che il Genoa ha perso contro il Chievo non solo per la colpa del Turnover  .
Giornata storta in generale di tutta la squadra rossoblu, meno male che Giovedì giocheranno subito contro la Juventus, un’occasione anche se difficile,  per ripartire  e  ribadire che la partita contro il Chievo è stata una salutare sconfitta, una lezione per tutti .

Per finire bisogna anche ricordare  le parole di Gasperini in conferenza stampa al Bentegodi: “La rosa è questa. Dobbiamo utilizzarla perchè giochiamo tante partite. Chiaro che in qualche gara possiamo pagare. Comunque non so se in futuro continuerà a essere così, cioè se faremo turnover in campionato per fare la coppa. Adesso entriamo nella fase decisiva del torneo. L’Europa per noi è una competizione in cui non c’eravamo da tanto tempo e forse è per questo che sacrifichiamo qualcosa in campionato” Tradotto bisognerà fare una scelta chi privilegiare tra Campionato e Europa League..
Da Chievo una  buona notizia:    Palladino ha esordito in campionato.