Stampa
09
Gen
2010

CATANIA CONTRO IL GRIFO IN CAMPIONATO, MERCOLEDI' SI REPLICA

Pin It

Un gol del difensore Spolli a dieci minuti dalla fine ha  consegnato nel giorno della Befana  i tre punti agli uomini di Sinisa Mihajlovic, che si è  vendicato  così della sua ex squadra, il Bologna.
Adesso gli etnei sono terz'ultimi.
Tre  punti d’oro per il Catania che allunga la striscia positiva dopo la vittoria a Torino con la Juve, prima della sosta natalizia.  Mihajlovic contro la sua ex squadra ha  trovato  la prima vittoria al Massimino.
Ha sofferto fino a 10 minuti  dalla fine fino  al gol di Spolli, squalificato contro il Genoa,  m a la prestazione dei catanesi è stata buona  e solo un gran portiere come Viviano del Bologna  ha evitato un passivo più pesante per i felsinei messi sotto dalla voglia di vincere degli etnei.
Mihajlovic è stato bravo ha rivitalizzare  i siciliani, al suo arrivo la squadra rosa azzurra  aveva 13 punti in meno rispetto al campionato dello scorso anno.
La differenza in Catania Bologna l’ha fatta la voglia di Mascara e compagni di vincere la partita.
Troppo imbarazzante il Bologna di Colomba sul piano del giuoco e dei risultati quarta sconfitta in 5 partite con Colomba in panchina,
Mihajlovic ha schierato il Catania con un 4 1 4 1 con Mascara riciclato sulla corsia di destra.
Pur giocando il Catania  con una sola  punta Martinez, il Bologna e Colomba hanno continuato a giocare con una difesa con 4 giocatori molto bloccata e con le ripartenze rimaste ai blocchi emiliani.
Guardando in Tv Catania Bologna, , si è capito perché gli etnei  non segnavano  su azione dal 18 ottobre scorso e neanche  il  4 1 4 1 di Sinisa Mihajlovic fino al gol di Spolli   ha limitato il  difetto originale siciliano.
Il Catania gioca  bene fino alla tre quarti e dopo evapora, e rispetto alle altre partite gli etnei contro il Bologna avevano anche il predominio delle corsie laterali.
Per vincere contro il Bologna Mihajlovic le ha provate tutte inserendo anche Morimoto in attacco avanzando Mascara in un  4 3 3.
L’ultima trasferta Mihajlovic , anche a nome di Mancini il suo tutor , ha fatto male alla Vecchia Signora giocando con un 4 5 1 con Morimoto in versione “banzai” unica punta, vincendo per 2 a 1 con  solamente due tiri in porta .
Contro il Grifo domenica probabile 4 1 4 1 e l unico attaccante dovrebbe essere  Martinez.
Al posto dello squalificato Spolli in campo l’ex  blucerchiato Terlizzi, in ballottaggio con Bellusci arrivato dall’Ascoli  in estate.
L’altro dubbio per gli etnei Biagianti che ha svolto lavoro differenziato anche nell’allenamento di ieri, al suo posto si candida Ledesma.
Probabile formazione del Catania  con  parentesi .
Andujar in porta, Alvarez, Silvestre, Terlizzi(Bellusci), Capuano in difesa,
Carboni davanti alla difesa, Mascara Izco Biagianti(Ledesma) Llama a centrocampo,
Martinez unica punta.