Stampa
01
Set
2010

FINALMENTE BUON CALCIO A TUTTI

Pin It

Finito il calciomercato estivo, la parola passa al campo.Anno sabbatico per Moratti e l’Inter, nessun arrivo dal “Samarcanda” calcistico,  dal punto di vista tecnico rischia Benitez  vista la carta d’identità dei suoi giocatori.
Milan, la presunta crisi di Governo rilancia il Milan di Berlusconi,  va bene Ibraihmovic non


si capisce Robinho: Allegri tatticamente con Berlusconi come “coach”  può stare poco allegro.
La Roma dei debiti non vende nessuno e compra Adriano, Burdisso e  Borriello:  miracoli della finanza creativa calcistica e italiana, alla faccia del Fair  play  finanziario di Platini
La Juventus si affida a Del Neri, ha  comprato tanti  esterni, ma il 4 4 2, il modulo calcistico più facile da insegnare e imparare  dopo  due mesi  è ancora dietro la lavagna.
Del Neri confermerà la sua patologia negativa ad allenare grandi clubs?
Inter, Milan ,Roma, Juventus in ordine le  quattro sorelle che si giocheranno scudetto e Champions  ?
Ma come diceva il filosofo Jean  Paul Sartre”nel calcio tutto e complicato dalla presenza dell’avversario” e  Genoa, Samp, Napoli, Palermo, Lazio e Fiorentina sono in agguato.
Genoa l’ultimo arrivo è Kaladze. Il Capitano della Georgia  33 anni a febbraio non si discute sul piano della qualità e dell’esperienza;  adesso toccherà  a Lui dimostrare di aver ritrovato la voglia di giocare senza   il paracadute degli alibi.
Gasperini ha 25  giocatori a disposizione, giocherà solamente Campionato e Coppa Italia(bisogna provarci…)
Per il tecnico del Genoa sono tutti titolari, adesso sarà importante capirlo non solo  dentro lo spogliatoio.
Sampdoria ottiene consenso,   ha opposto resistenza alle seduzioni  per i suoi “tenori” anche dopo l’eliminazione dalla Champions. Ora con tre competizioni da giocare  e la rosa a disposizione di Di  Carlo bisognerà chiuderli in una “teca”.
Finalmente BUON CALCIO A TUTTI !