Stampa
16
Ott
2010

FIORENTINA AL FERRARIS CONTRO LA SAMP

Pin It

La Fiorentina è penultima in classifica, appaiata a Parma e Roma  a quota 5,  con appena un punto in più rispetto all'Udinese fanalino di coda,  dopo la sconfitta interna contro il Palermo prima della  sosta per la nazionale. La classifica del campionato è corta - è vero - ed appena 8 punti separano i viola dalla vetta  Tuttavia i  k.o. interni  con Lazio e Palermo  non possono far certo dormire sonni tranquilli a Sinisa Mihajlovic.



L’allenatore   serbo durante la sosta  avrà  pensato  come mai atleticamente la sua squadra non è riuscita a fruttare il vantaggio dovuto alla gara del Palermo nel giovedì precedente in E.L.
Mihajlovic contro i siciliani ha  fatto  il suo mea culpa dicendo “facciamo schifo”;  per i Della Valle il problema non è il tecnico, ma la crisi tra i gigliati alla terza sconfitta serpeggia e  farà  traballare la  panchina di Mihajlovic contro la Samp. 
La Fiorentina ha perso contro il Palermo come 15 giorni prima contro  la Lazio e la chiave di tutto è stata la qualità del centrocampo degli avversari  che ha  pesato molto nell’economia della gara.
Certo non mancano attenuanti  alla Viola(giocatori ai box), come del resto un pizzico di fortuna anche da cercare(il rigore decisivo contro il Palermo lo ha tirato Liajic il più giovane in campo ?), ma oltre gli assenti Mihajilovic   durante la sosta  avrà dovuto   capire  perché  la  Fiorentina in queste 6  prime giornate di campionato si è dimostrata bloccata e con tanti giocatori in condizioni fisiche non ottimali. 
Contro il Palermo  confermato da Mihajlovic il classico 4 2 3 1 di memoria prandelliana,  con  dentro Marchionni  Cerci e Liajic , ed anche la solita difesa che  non può permettersi i due esterni difensivi  Del Silvestri e Pasqual  bravi a spingere e non a  difendere . Contro la  Samp fuori uno dei due il candidato è Pasqual.
Gli alibi dei grandi assenti  per Miahjilovic contro la Samp dovevano essere al capolinea  ,  ma i problemi di D’Agostino continuano .
Il ritorno di Jovetic è  lontano e quello di Mutu per fine squalifica a Novembre.
Contro la Samp assente anche Montolivo per squalifica e centrocampo neanche operaio perché Zanetti non sarà convocato per problemi ad un ginocchio. Cnetrocampo inedito con Donadel e Santana , la prima volta che gioca da centrocampista-mediano. Contro la Samp rientrano Gilardino e Vargas.
 
 ( lino marmorato)