Stampa
20
Gen
2011

GENOA . DOPO PREZIOSI PARLANO LA TIFOSERIA E GASPERINI. CALCIOMERCATO

Pin It

Solamente un giorno da Grifo dopo lo sfogo di Preziosi ?  “Mai  dire mai” quando c’è di mezzo il Genoa.
La tifoseria organizzata nel pomeriggio di ieri  ha ribadito con energia  il suo ruolo, assicurando sempre sostegno alla squadra e alla società.
Dopo 43 giorni(circa)  di silenzio ha parlato Gasperini a Speciale Calciomercato di Sky sul Genoa.
Il tecnico rossoblu ha parlato di Eduardo, di Toni , e i  soliti “mugugni” su obiettivi, mai dichiarati dal Presidente  e asticelle alzate, sui  più legami logori tra tutti gli ambienti della società.
Ha ribadito, che era convinto che con il rientro degli infortunati   si potesse  fare e recuperare  un buon campionato.
Ha  ringraziato Preziosi per avergli dato la possibilità di lavorare e bene.
Ha confermato  giudizi diversi sui problemi tecnici, nessun problema per gli attaccanti , tutti per i difensori: avere a disposizione la futura difesa della  nazionale(Bocchetti,  Bonucci, Ranocchia,Criscito), tutti scoperti da Preziosi , perderli e quasi non  vederli,  ,  non  gli piaceva.
Tutte notizie quasi vecchie, ma  la frase che lascerà il segno, dopo aver augurato la costruzione di uno nuovo giocattolo rossoblu a Preziosi :  “Non credevo  che il Genoa avesse dovuto   vendere   10 /12 calciatori  importanti per mettere a posto il bilancio, ne bastavano uno/due”.
Sul campo: La speranza di vedere oggi Dainelli  rientrare in gruppo. Solo Antonelli  è rimasto al Riattiva di Chiavari ed ieri al suo ritorno al Pio ha dichiarato di essere pronto per fine mese.
Sul caso sei i nuovi arrivati possono giocare il Derby da recuperare il 16 febbraio p.v.  dopo l’interpretazione data ieri dall’Inter con il mancato utilizzo di Ranocchia contro il Cesena, il Genoa pur avendo il Regolamento a favore, chiederà una precisazione scritta per non lasciare spazio alle singole  interpretazioni,  alla Lega e alla Figc.
Calciomercato: Oggi è il giorno di Konko in arrivo da Siviglia per accelerare i tempi con un aereo privato. In giornata incontro tra Juventus e Genoa per definire i margini di trattativa o concludere il passaggio di Storari in rossoblu.
Oggi definizione definitiva del tesseramento di Paloschi .  Finale di discussione  con Parma e Milan sulle modalità di pagamento (non solo di Paloschi), ma anche di Antonelli, calciatori arrivati a Pegli , quasi  pronti, come dichiarati al momento  dello scambio con Palladino e Modesto. Domani depositato contratto il Lega del giovane attaccante.

(LINO MARMORATO)