Stampa
19
Dic
2006

GENOA E SAMPDORIA: CALCIO SENZA TREGUA

Pin It
Genoa
“dice Gasperini non c’e’ tempo per allenarsi e preparare la partita, il problema c’e’ per tutti,contano  più il riposo e le motivazioni”.
Il Genoa al Rocco di Trieste ha tante motivazioni solo guardando il calendario della 17 giornata che propone Bologna Juventus,Bari Rimini ,Napoli Brescia, stasera potrebbe raggiungere la vetta della classifica e il primo obiettivo stagionale,essere alla sosta natalizia agganciati al treno per la A.
Genoa confermato quello che ha battuto il Frosinone, ma con qualche dubbio Zetulayev o Aurelio al posto di Tavares, o anche il 4 4 2, con Adailton e Greco a giocare vicini nel cuore dell’area alabardata e cercare di colpirli come ha fatto il Bologna sabato scorso.
La Triestina dopo i due k.o. consecutivi a Vicenza e con il Bologna vuol correre ai ripari, 6 gol in due partite hanno dimostrato la vulnerabilità della difesa.
Rientra il genovese Mignani da squalifica ind ifesa  , ma ieri era con la febbre, il giudice sportivo con ritardo ha squalificato il greco Kriazis,centrale difensivo.Si propone per il ruolo Abruzzese ex Avellino e Lecce.
Tutto incerto per gli alabardati, anche il modulo per affrontare il grifone, una o due punte centrocampo più folto questi sono i nodi che dovrà sciogliere Mister Agostinelli, la formazione all’ultimo minuto sarà consegnata ad Ayroldi di Molfetta il direttore di gara designato per Triestina Genoa.

Sampdoria
Ha perso Berti per tre mesi, ma Novellino contro il Livorno domani sera al Ferraris, ha intenzione di confermare quasi in toto la formazione che ha battuto la Reggina.
Rientra Castellazzi tra i pali e Falcone al centro della difesa con Accardi, il giovane Bastrini in panchina.
Al posto dello squalificato Del Vecchio giocherà Parola ,rientrato ieri in gruppo,Quagliarella giocherà sulla fascia destra, ma con licenza di svariare, davanti il dubbio Bonazzoli o Bazzani con Flachi, in molti vedrebbero la strana coppia Flachi Quagliarella, e le torri in panchina.
Dirige Palanca di Roma la sfida tra Garrone e Spinelli, importante il risultato per entrambi uan vittoria aprirebbe le porte al sogno per il 4 posto.


www.nostalgia.it           Lino Marmorato