Stampa
06
Set
2007

GENOA E SAMPDORIA LE ULTIME DA PEGLI E BOGLIASCO GUARDANDO AL NUOVO STADIO

Pin It
Genoa:
Bovo è rientrato in gruppo,il difensore rossoblu assente per terapie specifiche oggi per la prima volta ha effettuato un'allenamento con i compagni al Pio Signorini con soddisfazione dello staff atletico,di Gasperini e di Pastorello che ha assistito all'allenamento.L'ex Palermitano nel centro di riabilitazione aveva effettuato  anche la preparazione .
Il giocatore potrebbe anche giocare in Svizzera contro il Lugano per fare la gamba ai 90' di giuoco.
Senza condizionale a Lugano in campo dal primo minuto Figueroa, l'argentino è pronto a mettere la sua qualità al servizio del grifone.Leon e PapaWaigo con le rispettive nazionali.
Lavoro differenziato per Borriello,Juric e Masiello, ma i primi due alla ripresa dei lavori la prossima settimana dovrebbero rientrare in gruppo pronti a timbrare il cartellino contro il Livorno.
Presentata in Comune alle  ore 11 la 5 edizione del Torneo di calcio contro il razzismo, organizzato dai Figgi do Zena che si giocherà Domenica pomeriggio alle 15 alla Sciorba.Testimone dell'evento il brasiliano Dos Santos.Nel pomeriggio è iniziato lo Spensley sui campi periferici, la finale domenica  mattina alle 10 al Pio Signorini.
Vigilia di compleanno per il vecchio Balordo  tifosi chiamati in P.za Deferrari questa sera  alle 23.40 per brindare al 114° anno .
Il Genoa in Svizzera sabato pomeriggio non sarà solo, oltre gli amici d'oltrealpe, ci sarà anche l'Elvjs Tours di Prà  con due pullmann,solamente 100 posti a disposizione, per prenotarsi telefonare.

Sampdoria:
Ripresa con doppio allenamento oggi a Bogliasco.Lavoro differenziato per Maggio e Castellazzi che salteranno l'amichevole Svizzera contro il Bellinzona in programma domenica  pomeriggio con cambio d'orario non più le 16 , anticipata alle ore 15. Anche per Accardi lavoro differenziato ma lo staff blucerchiato controlla giorno dopo giorno le condizioni del centrale difensivo , la volontà di tutti di farlo giocare domenica  pomeriggio nella gara che tutti dedicano al rientro dal primo minuto a Cassano.

A Margine della presentazione del Torneo sul Razzismo l'assesore allo Sport e Turismo Paolo Striano, dopo aver elencato le motivazioni dell'aumento d'affitto del Ferraris ai rossoblucerchiati ha anche affrontato  il problema del nuovo stadio blucerchiato dicendo:
"Non siamo pregiudizialmente contrari, se si troverà la zona adatta. Quella individuata dalla Samp? Bisogna risolvere, la vicinanza all'aeroporto, c'incontreremo nel prossimo mese con i progettisti e  il Sindaco Vincenzi ."

IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

Lino Marmorato