Stampa
31
Mar
2010

GENOA E SAMPDORIA TRA INFERMERIA E CARTELLINI GIALLI

Pin It

Genoa: Sono 6 i calciatori militanti nella Primavera rossoblu ad essere stati convocati  per tutta la settimana per cercare di sopperire alle assenze dei titolari  infortunati  : Terigi , Doninelli, La zarevic, Coffee, El Sharawy, Richmond. Confermata dagli accertamenti la lesione muscolare per Kharja, altri 30 giorni di stop come minimo, , mentre per Juric un risentimento ai flessori  e vista la particolare struttura fisica del croato Gasperini spera di  recuperarlo per il Derby di domenica 11 aprile.
Migliorano ma continuano a fare lavoro differenziato Acquafresca e Dainelli.
Per l’attaccante probabili  accertamenti strumentali  di controllo della cicatrizzazione del danno muscolare nella giornata di Giovedì e se l’esito dovesse essere positivo Acquafresca tornerebbe  in gruppo,  ma non disponibile  per la gara contro il Livorno alla vigilia di Pasqua.
 
Samp: Più che alla gara con il Chievo i tifosi pensano al Derby con il Genoa,   facendo i calcoli sui giocatori diffidati che dovranno giocare sabato pomeriggio contro il Chievo. Cassano convive con la diffida da 24 giornate dalla 7ma giornata del girone di andata, Pazzini, Gastaldello, più Accardi e Padalino.
La paura di giocare il derby nuovamente senza attaccanti come successe a Parma sembra essere un problema solo dei tifosi della Doria.
A Bogliasco e a Del Neri il pericolo giallo in vista del derby non interessa.
Il tecnico blucechiato pensa alla gara con il Chievo ed a recuperare Lucchini, Pazzini e Poli per cercare di fare risultato pieno contro la sua ex squadra dei miracoli.