Stampa
18
Lug
2007

GENOA E SAMPDORIA TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DAI RITIRI DI MOENA E NEUSTIFF

Pin It
Prosegue a ritmo  serrato la preparazione della Sampdoria in vista del debutto europeo di sabato. Gli avversari dei blucerchiati il Cherno More Varna ha reso noto  le modalità di acquisto dei tagliandi per assistere all'incontro di Sabato 21 prossimo che si giocherà alle ore 19 locali 18 italiane sul Mar Nero a Burgas.Prezzo del biglietto 4 euro per il settore riservato ai tifosi della Samp.I ticket è possibile acquistarli in loco dal mattino alle ore 11 .
Oggi vera partitella 11 contro 11 tra gli uomini di Mazzarri.Il tecnico livornese ha scherato la formazione che dovrebbe scendere in campo dal primo minuto nell'andata dell'Intertoto.
Modulo 3 4 2 1 .
Castellazzi in porta
Lucchni Sala Accardi in difesa
Maggio Volpi Franceschini Pieri a centrocampo
Koman e Bellucci alle spalle di Caracciolo.
Gli avversari gli altri giocatori in rosa blucerchiati,escludendo Bonazzoli, Del Vecchio e Gastaldello,Campagnaro e Palombo.Mazzarri spera di recuperare per la trasferta bulgara Campagnaro solo affaticamento muscolare e Palombo distorsione alla caviglia destra.
Tra le riserve ha giocato anche Vincenzo Montella.
Per la cronaca la partita è finita 1 a 0 per la prima squadra ,rete di Koman.

Genoa. E' iniziata la Festa rossoblu in Austria.Neustiff al completo 15oo genoani prenotati.
Hotel della squadra imbandierato dei  rossoblu,venerdi sera festa per le vie del centro turistico
De Rosa e Coppola hanno lavorato a parte.Figueroa oggetto di applausi ha svolto regolrmente il lavoro di tutti i compagni.
Primo giorno di prelazione libera per gli abbonamenti rossoblu.Staccate quasi 1000 tessere alle 18.30,vicini a quota  15.ooo abbonati.

Tra i tifosi c'è fermento onirico  per il calciomercato  annunciato da Preziosi.Tanti nomi vengono accostati al grifone gli ultimi  Samuel e Cruz dell'Inter, oltre i soliti noti.
Non volendo abbettere nessuno si ha l'impresione, considerato che Preziosi fino adesso sul mercato ha già quasi investito 10milioni di euro, che per le prossime mosse in entrata si aspetti qualche cessione per poter riempire le casse della lega calcio, che funge da compensazione tra gli acquisti e le vendite.
Il Genoa lavora a fari spenti, ma le trattive sono vive.Bisogna aver pazienza ciò che il Joker ha promesso arriverà.Due  difensori,la speranza  sempre calda  e Criscito.La riserva di Marco Rossi Konko il pupillo di Gasperini il predestinato.Oggi il Genoa a Milano,può darsi  più a vendere che a comprare.

IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

Lino Marmorato