Stampa
20
Ott
2010

GENOA GROSSETO .COPPA ITALIA TIM

Pin It

Genoa Grosseto Coppa Italia Tim ore 18 Stadio Ferraris. Biglietterie aperte fronte Tribuna dalle ore 15. Prezzi popolari 10 euro in gradinata Nord e Distinti,20 in Tribuna. Spazio a coloro che hanno giocato meno contro i maremmani .
Gasperini dopo le “picconate” alla Cossiga per coloro che vedono il futuro del Genoa nuvoloso,  vuole portare a termine positivamente


questo turno di Coppa Italia.
Il Genoa è un paradosso, non al quartiere generale di Pegli. 
Lo  scorso anno Gasperini fu accusato di aver snobbato la Coppa Italia facendo giocare le seconde linee, quest’anno in molti vogliono in campo le riserve rossoblu. Alla luce della prevendita dei biglietti, troppo pochi 1200 biglietti ,  Genoa Grosseto  solamente una diatriba  verbale, per coloro che si arrampicano sugli specchi per motivare la mancata assenza questa sera al Ferraris. 
La formazione del Genoa, unico dubbio se Gasperini metterà  tra i pali il giovane Perin .
Eduardo (Perin), Tomovic, Khalazde, Moretti in difesa, Rafinha, Kharja, Zucolini , Modesto, Palladino, Toni,  Rudolf. Ma la sorpresa potrebbe essere Doninelli il centrocampista incontrista della Primavera rossoblu, allevato da Juric.
Grosseto:  il modulo con il nuovo tecnico Moriero, subentrato ad Apolloni sarà il 4 2 3 1.  I  protagonisti saranno annunciati dallo speaker del Ferraris. A riposo la vecchia guardia , giocatori di categoria  e spazio ai giovani della Primavera guidati in campo   da l’ex rossoblu Lupo Greco e da  Allegretti:   un’icona per i tifosi rossoblu dopo il gol su punizione al Piacenza,nel giugno del 2007,  quando militava  nella Triestina all’80’ del secondo tempo che permise al Grifo di ritornare in A senza passare ai play off.
Arbitra Peruzzo di Schio.

(Lino Marmorato)