Stampa
18
Ott
2011

Genoa. preziosi sta con Malesani

Pin It

altAgenzie di stampa, ieri nel pomeriggio e non alla fine della gara con il Lecce, annunciano: Preziosi-Malesani, terzo tempo di Fuoco. Fiducia ad orologeria per il tecnico veneto, se la gioca con la Juve; mentre Preziosi , uomo

di calcio, consapevole delle difficoltà del tecnico non avendo i giocatori tutti a disposizione per di più quelli che dovrebbero fare la differenza , lo aspetta anche alla fine del cosi detto ciclo di ferro sulla carta, dovuto più ai nomi delle squadre che all’attuale campionato che stanno giocando. Con tutti i giocatori a disposizione ed in forma, Caracciolo, Ze Eduardo, Costant, Kucka ed altri sarà sicuramente più il giuoco che i risultati a decidere il futuro di Malesani.

Malesani contento della presa di posizione del Presidente. Adesso la speranza che il Genoa diventi una” mina vagante” come le sue squadre del passato giocando non bene e perdendo con squadre modeste e vincendo in casa e fuori contro squadre blasonate attraverso un giuoco. Trittico, quaterna di gare difficili all’orizzonte per il Vecchio Balordo, sarebbe bello per i tifosi rossoblu rivedere l’”allenatore ultrà” festeggiare sotto la loro curva o gradinata. Sul campo Ze Eduardo aumenta i ritmi di lavoro, Mesto rientra in gruppo, Costant rientra dalla Francia, Kalazde malinconico freme di presentarsi davanti alla Commissione disciplinare per farsi togliere una parte dell’ingiusta squalifica di 4 giornate.( lino marmorato)