Stampa
28
Gen
2010

GENOA SAMPDORIA CALCIOMERCATO DEL 28 GENNAIO

Pin It

Il Genoa ieri si è assicurato dal Cesena  la metàa di Schelotto, esterno ds argentino. Giochera fino a giugno in Romagna e dopo un altro braccio di ferro con l’ Atalanta detentrice dell’altra metà del cartellino del giocatore, che avrebbe subito rinunciato se Preziosi le avesse dato in prestito in questa sessione di calcio mercato Zapater.
Atalanta Genoa continua la trattativa per far rientrare l’attaccante sotto la Lanterna.
L’ostacolo maggiore, la ricerca di un’alternativa per l’attacco orobico, è una bugia con le gambe corte: Bortolo Mutti l’allenatore  dei bergamaschi aveva dato il suo assenso alla partenza di Acquadresca già dalla scorsa settimana.
L’ultima su Acquafresca che arriverà Lunedì prossimo in rossoblu, perché  I bergamaschi non possono giocare solamente con due punte contro la Samp, con Doni squalificato e vogliono Acquafresca in panchina.
Caso Ledesma: Moratti ha inviato Branca a Roma per avere l’argentino alla sua corte. Il Genoa alla finestra,  giustamente.
Pagare 13 milioni per ingaggiare un giocatore in scadenza di contratto a giugno 2011 ed anche 2milioni e mezzo di contratto è un’operazione che può fare solamente Moratti, l’Inter e le loro follie di mercato.
Dalla Spagna è uscito il nome del giovane centrocampista che interessa al Genoa: Sergio Canales centrocampista di 19 anni che ha già debutin Europa League ed è titolare fisso del Rancing Santander nella Primera division, di cui lo sponsor tecnico è la SLAM di Genova.

Samp: Visto il particolare momento di Cassano, Marotta cerca di tutelarsi cercando di riportare a Bogliasco Marilungo dal Lecce.