Stampa
29
Mar
2011

GENOA SAMPDORIA. RIPRESA TRA "SGOBB" E VELENI

Pin It

Ripresa a Pegli nel pomeriggio. Rafinha l’unico da valutare in infermeria  nella   rosa rossoblu  dopo una settimana di riabilitazione per infiammazione ai muscoli addominali.  Destro ritorna in gruppo, Veloso e Khucka al Riattiva di Lavagna.
Khalazde per portare la Georgia agli Europei potrebbe giocare anche stasera contro Israele. 
Criscito in campo a Kiev  contro l’Ucraina, nella nazionale dei “buoni” di carattere come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport.
La “Cantera rossoblu “ la prossima settimana traslocherà da Begato 9 alla Sciorba.
Altre nuove  navigano  nella voce , nella penna dei media.
Le parole del recente  passato di Preziosi sembrano non aver avuto fiducia da parte di molti:  “per l’allenatore una valutazione per fine Aprile”, “il prossimo anno pochi movimenti di mercato e nessuna perdita eccellente”(escluso Criscito).
Il Campionato è da finire, i sondaggi sul prossimo allenatore e le percentuali sui giocatori che andranno via  germogliano … troppo presto !
Importante ! Se  nelle prossime 8 giornate di Campionato il Genoa dovesse fare “ pateca” , oltre a fare gli struzzi,  ci si attaccasse alla psicologia della “valigia in mano” per i risultati  dei rossoblu.
Anche su Gasperini  dovrebbe essere giunto il momento di chiudere.
I principali interessati non sembrano appassionati alla disputa : ”Menare  vuol dire condurre” solo per il giuoco degli avvocati di parte…?



 
Samp: a Bogliasco si parte con un doppio allenamento La prua doriana drizzerà   verso Verona sponda Chievo , tra filmati e buoni propositi.  Cavasin punta su due recuperi importanti: Palombo e Lucchini. Per Pozzi  poche le speranze di vederlo in campo contro i clivensi.
Importante che Cavasin per cercare il gol , con quasi, tutta la rosa a disposizione giochi con qualche rischio in attacco, facendo giocare Maccarone e Biabiany nei loro  antichi ruoli.
Gastaldello titolare stasera con la Nazionale di Prandelli  a Kiev contro Shevchenko e i suoi compagni.
Nascono sospetti tra Chievo e Samp, per le molte puntate  sul pareggio, già dalla scorsa settimana.
Dal Monopoli di Stato sarebbe partita una segnalazione alla Figc.
Da quanto appreso in tarda serata  nessun indagine aperta sulla gara della Samp,  da parte dell’Ufficio Indagini della Federazione calcio.
Monitorati invece  gli ultimi pareggi di Padova Atalanta e Fondi Neapolis Mugnano, gare sospettate per il Monopoli di Stato    con quella di Verona di domenica  prossima  , giocate nell’ultimo week end. 
  
 ( LINO MARMORATO)