Stampa
01
Giu
2011

GENOA TRA ALLENATORI E CALCIOMERCATO

Pin It

E’ iniziato lo show del calcio mercato. Si raddoppiano trasmissioni TV, radio e siti internet. Il calcio italiano  tramite i  media parlerà in grande fino alla fine di agosto, quando , invece è costretto a pensare in piccolo. Basta vedere le prime trattative per averne la conferma.
Nelle società sarà un’altra campagna acquisti da bilanci in rosso , stipendi da
tagliare , introiti da aumentare con la solo formula  compro uno, ma molto meglio se vendo due, con la spada di Damocle del play finanziario per le squadre che giocheranno in Europa.
Il Genoa di Preziosi potrebbe essere fuori da questo andamento perché  il Joker ha dimostrato(non è sindrome da adulatore , ma testimonianza  dei fatti avvenuti)  negli scorsi anni quando si impegna in prima persona di essere intenditore illuminato del “ballon”.
Per non sbagliare lavora in osmosi con il nuovo tecnico Malesani in vacanza.
L’ex tecnico del Bologna nella rosa del Genoa dello scorso anno più gli ingaggi già programmati di Ze Eduardo, Birsa, Pratto, Seymour, ed altri,  d’accordo con la proprietà vorrebbe inserire un centrocampista pronto che ha già giocato e conosce il campionato per non correre rischi di ambientazione alla Veloso, e dopo lasciare spazio ad  una chicca preziosa per cercare di alzare l’asticella dello scorso anno.
Ieri vi è stato l’incontro tra Genoa e Cesena, tra i due presidenti Campedelli e Preziosi , per parlare di Parolo, ma anche del possibile ingaggio di Ballardini da parte dei romagnoli.
E’ uscita solamente una notizia per la su parte di comproprietà , l’altra è del Chievo, il Cesena ha chiesto per Parolo,  il giovane Renella , attaccante  classe 88, italo francese (genitori napoletani , nato  in Francia)   cresciuto calcisticamente  nel Lugano di Preziosi e Pastorello , quest’anno ha militato in prestito  nel  Grasshopper di Zurigo militante nella serie A svizzera di proprietà del Grifo.
Oggi a Milano sarà di scena l’Udinese che avrà colloqui con il Real  Madrid, Juventus, Inter per Inler e Sanchez. Il Genoa spera di inserirsi  per parlare di Floro Flores. (LINO MARMORATO)