Stampa
18
Apr
2007

GENOA VICENZA QUINTA VITTORIA . IL GRIFONE E' PRONTO PER LA JUVENTUS

Pin It

E adesso la Juve !Dopo 5 vittorie consecutive il grifone è pronto a far visita alla Vecchia Signora, sull’orlo di una crisi di nervi, Deschamps “siamo sempre più penalizzati:non è prevenzione, dopo questa estate purtroppo è quasi un fatto logico”. Stia tranquillo e attento il tecnico francese, se c’è una squadra penalizzata in tutto per tutto e in tutti i campi gestiti dalla Federazione Italiana gioco calcio e dalla Giustizia ordinaria questa è solamente il Genoa.

Genoa Vicenza, ottima prova di maturità, di compattezza , di gestione delle gare e del risultato dei ragazzi di Gasperini.   Gara scorbutica contro gli ottimi biancorossi di Gregucci, rivalitalizzati dal Ferraris , dopo le ultime tre partite  solamente un punto.
Genoa con il turnover, e Gasperini non  criticato, ma quasi .Quando si parla di squadre genovesi il provincialismo esce e sgorga in  quantità. Perché  Gasperini  prima di una partita importante non può utilizzare la rosa a disposizione, e quando lo fanno le grandi giocando con seconde linee prima di appuntamenti che contano vengono catalogate in modo differente ? E’ una domanda che vorrebbe risposte dai  filosofi del calcio genovese.

                                                             http://www.gruppozena.com/
Genoa Vicenza, oltre festeggiare le cento gare di Gaperini in panchina , è stata  importante per la tenuta atletica dei rossoblu ai 25  gradi di  calura del Ferraris , la primavera del Gaspe promette bene, come nel passato dell’allenatore di Grugliasco.
Bravo Leon il migliore in campo che conquista punizioni e cartellini gialli per gli avversari. Peccato il suo sfogo quando è stato sostituito e ripreso duramente da Gasperini a fine gara negli spogliatoi e in conferenza stampa.
 
E’ iniziata la volata Genoa Napoli. Conta poco il gioco , contano poco i gol, basta sentire i commenti e il giudizio dei moviolisti a livello nazionale. Per una volta,per un senso di pudore dopo calciopoli  sarebbe bello far giocare le partite e il campionato  ai protagonisti e non alle testate sportive nazionali scritte e del tubo catodico.

C’era il  rigore su Schwoch, nel primo tempo  se non fosse partito in netto fuorigioco.Troppo facile montare immagini ad uso personale senza raccontare la verità .
Juventus Genoa non è una partita qualsiasi, sbaglia chi dice che qualsiasi risultato non farebbe male al grifo,un risultato positivo o una vittoria varrebbe il doppio o il triplo, non nei confronti della Juventus ma per chi  insegue  il  vecchio Balordo!
Adesso la Juve !

 

         www.nostalgia.it    Lino Marmorato