Stampa
06
Mar
2007

GENOA.GASPERINI IN CAMPO CON AGRESSIVITA'MA MANCA IL GIOCO

Pin It

Con il Lecce ha ritrovato i palloni! Inizio giusto del terribile mese di Marzo, 6 gare in 21 giorni.
Nel mese della primavera si giocherà la stagione della cadetteria  2006 2007. E’ sempre stato cosi, ma in questo campionato con il calendario pazzo sembra ancor di più.
Gasperini con la forza della rosa a disposizione tenterà di avvicinare il Napoli, e per fare tutto ciò ha messo da parte il fioretto mettendo in campo più aggressività che tecnica.

Con l’aiuto della società Pastorello in primis , Gasperini potrà, dovrà scegliere senza guardare in faccia nessuno. Il Genoa  è alla ricerca del gioco,  brillante fino al limite dell’aerea, ma dovrà trovare la concretezza sotto rete da parte delle punte rossoblu. Il grifo deve trovare gli artigli sotto porta con Di Vaio,Greco,  Leon e Gasparetto.
Gasparini con il Lecce ha spostato tutti i protagonisti dell’attacco rossoblu, capendo che non potrà più dare punti di riferimento agli allenatori avversari.

La promozione diretta passa solamente dalla lucidità  sotto porta dei suoi attaccanti, ma anche dall’approccio delle gare in trasferte,centrare il  bersaglio  fuori dal Ferraris, manca da qualche giornata nel tabellino di Gasperini .
Dalla 26 giornata quella di sabato prossimo il vecchio balordo dovrà incominciare a fare i conti anche con il piazzamento finale,la classifica avulsa, ed altri fattori per raggiungere l’obiettivo  finale, se non ci riuscirà tramite la seconda posizione in classifica.

                                        www.nostalgia.it   Lino Marmorato