Stampa
23
Feb
2012

Sampdoria: Iachini non fa sconti

Pin It

alt La serie B nel prossimo week end si fermerà .La sosta servirà a Iachini ed ai blucerchiati per riordinare le idee, dimenticare la sconfitta di Torino e provare a riprendere i play off. Iachini dovrà essere bravo a non far perdere l’autostima della squadra dopo la sconfitta contro

 il Toro. La Samp dovrà essere consapevole, già alla ripresa con il Verona, che per centrare l’obiettivo dovrà quasi vincere tutte le gare a disposizione , pareggiare non gli servirebbe più a niente. I problemi di giuoco non erano scomparsi con le vittorie contro il Grosseto e l’Albinoleffe e per l’ennesima volta anche contro il Torino si è visto che Iachini deve inventare qualcosa sulle corsie laterali , in modo da far arrivare più rifornimenti agli attaccanti. Altro nodo il centrocampo muscolare di quantità più propenso ad offendere che a difendere. Iachini si dovrà chiedersi se alla Samp serve il trequartista.

Sosta o non sosta Iachini continua a lavorare con il consueto ritmo degli allenamenti settimanali. Nessuna novità dall’infermeria Castellini, Semioli, Pellè e Padalino Eder sempre alla prese con un lavoro differenziato. Il tecnico spera per la gara del 3 Marzo di recuperare Eder e Padalino, vista anche la squalifica di Obiang.Si candida a sostituire Obiang il greco Gentsoglou, play maker dell’21 ellenica. Eder tranquillizza tutti con i 140 caratteri di Twitter: “va molto meglio:Anche oggi terapia alla caviglia , fra un po’ diventa di ghiaccio…” ( lino marmorato)