Stampa
23
Nov
2010

IL GENOA AL LAVORO AL SIGNORINI DI PEGLI

Pin It

Genoa tornato al lavoro  per preparare la sfida di Coppa Italia di Mercoledì prossimo. Il  vincitore tra Genoa e Vicenza andrà  agli ottavi di finale della competizione con partita da giocare a S.Siro contro l’ Inter.
 Per l’occasione , Gradinata Nord e Distinti i al prezzo di 10 euro .
Arbitra Gervasoni di Mantova.
Giocheranno contro il Vicenza  quelli hanno totalizzato meno minuti in questo campionato, ma Ballardini non farà l’errore di snobbare la Coppa Italia.
Palacio, ieri da un foto sul sito rossoblu,  ha incominciato a fare i cambi di direzione,  esercizio che fa capire il possibile  rientro in gruppo ; può darsi in panchina contro il Vicenza, più probabile  in  campo a Brescia.
Annunciato il rientro  di Jankovic contro il Lane, dopo 15 mesi di calvario per il suo ginocchio destro operato 2 volte.


Solo i tifosi rossoblu  con la Tdt per la trasferta di Brescia.Negato l’acquisto del biglietto ai residenti in Liguria.  
Mal digerita la sconfitta del Grifone contro la Juventus.
Del Neri ringrazia Ballardini per la sua tattica difensiva, che nel primo tempo ha lasciato in mano degli avversari il pallino del gioco.
Il Genoa con il rientro degli infortunati dovrà  ritrovare estetica di giuoco e velocità di esecuzione per andare in gol.
Ballardini  è entrato in punta di piedi a Pegli, lo ha blindato nella vecchia tattica oltre che sul terreno di giuoco del Pio Signorini. Balla ha studiato da vicino il Grifo, portando a buon termine il suo primo obiettivo: conoscere i giocatori dal punto di vista umano , ha avuto gli alibi delle assenze importanti, ma già Brescia dovrà mettere il timbro del suo giuoco.
Il nuovo tecnico ha dato la carica giusta nello spogliatoio con la tranquillità,
parlando al cuore dei giocatori, adesso deve parlare al cervello: 6 sconfitte su 13 partite 10 gol realizzati in 13 gare, (meno male) solo 13 subiti, le parole pronunciate per la prima volta da un componente della Rosa(Toni), raggiungiamo alla svelta i 40 punti in classifica :   tutto  da memorizzare alla svelta nello spogliatoio rossoblu.
 ( lino marmorato)