Stampa
14
Lug
2008

IL GENOA PRESENTA LE NUOVE MAGLIE LA SAMPDORIA SI RIUNISCE PER IL RITIRO

Pin It

Genoa presentate in porto le nuove divise rossoblu. Semplici e con le tonalità dei colori,  rossoblu, giusti quelli amati dai tifosi. La terza maglia, a strisce verticali “blu genoa” su sfondo è un ritorno al passato, per  i 115 anni del vecchio balordo a settembre l’Asic,  il nuovo sponsor tecnico,  presenterà una quarta maglia: top secret.
Mercoledì incontro a Pio Signorini di nuovi e vecchi rossoblu. In serata partenza per il mini ritiro di Sestri Levante, dove i giocatori sosterranno test atletici e visite al Centro Riattiva di Lavagna. Sabato Mattina sciogliete le righe per l’ultimo miniweek end di vacanza, domenica sera partenza in charter per l’Austria.
Stasera in Cecoslovacchia inizierà il Campionato Europeo under 19 e Samp e Genoa si presenteranno con Fiorillo,Poli, e Koman per i blucerchiati, Raggio Garibaldi,Eusepi e Forestieri,parcheggiato a Siena , per i rossoblu.

Samp: Domani in un’ albergo cittadino del levante alle ore 18.30 raduno della Samp 2008/2009.
Mercoledì mattina alle ore 10 a Bogliasco abbraccio con  i tifosi .

Calciomercato:
Sta per finire il periodo delle parole, da questa settimana le squadre torneranno tutte al lavoro.
Non c’è mai estate senza un “ritornello” canoro, ma quest’anno  il pallone italico ha battuto la musica: Lampard,Adebayor,Dinho sono diventati il “tormentone” dell’estate.
E’ il mercato del risparmio, è il mercato dell’austerity che sta generando a non portare campioni esteri in Italia.
L’ultimo week end ci ha regalato altri scandali: la Passaportopoli argentina con imbarazzo e perquisioni all’ambasciata italiana di Buenos Aires, ma anche  il Processo sportivo alla Gea, il gruppo di procuratori –agenti  che faceva capo ad Alessandro Moggi. La Corte di Giustizia Federale della FIGC ha respinto la richiesta di proroga delle indagini presentata dal superprocuratore della Figc  Stefano Palazzi. Il Processo Gea per la Figc non esiste più. La Superprocura di Palazzi ,velocissima solo contro il Genoa, non è riuscita in tre anni ad accertare le accuse che arrivano dalla Giustizia Ordinaria, dove Moggi j.,Lippi j. E  Zavaglia devono rispondere al processo attualmente in corso a Roma.

Parliamo di calcio.

Genoa , il giorno della  la presa della Bastiglia francese(14 Luglio), è coinciso con il lancio delle nuove divise rossoblu,  ma è anche il giorno del ritorno di Gasperini da ferie brasiliane. Summit di mercato per decidere i tasselli mancanti al Genoa 2008/2009.
Per molti saranno tre, ma eccetto il difensore centrale, dove il Gaspe sa benissimo di non poter sbagliare la scelta troppo legata  al  suo modulo di gioco che parte sempre dalla difesa. Per gli altri due ruoli si cercano un centrocampista ed una punta,  buoni rincalzi . Per il centrocampo occorre un buon sostituto di Juric,grinta, polmoni e cartellini gialli; per l’attaccante il Genoa ha in mano la carta gradita a Gasperini da almeno una quindicina di giorni: Cerci l’esterno della Roma, che ha fatto le fortune del Pisa lo scorso anno, pronto per il ritiro di Acqui ad agosto, dopo l’importante infortunio dello scorso aprile a ginocchio sinistro.
Oggi incontro di mercato tra Preziosi senior, junior,Gasperini e Capozzucca e incontro tra Gasperini e Foschi, l’ultimo tassello rossoblu mancante all’ex direttore del Palermo per capire se è gradito il suo inserimento a tutto lo staff rossoblu e quali saranno i suoi compiti in seno al Genoa del futuro. Domani arriva Pato e Olivera.
Samp: Marotta e la Samp alla finestra, non aspettano notizie, ma l’evolversi del calcio mercato di Milan,Inter e Fiorentina.: le squadre che abbondano nelle loro rose di punte e centravanti.
I soliti nomi nell’agenda di tutti i media, ma qualcuno segreto c’è  in quella di Marotta e Asmini.

La Samp inizierà la sua stagione, solamente con Bonazzoli unica punta, considerato il ritardo di Cassano in permesso speciale dopo l’Europeo e l’ infortunio di Bellucci.
Per il fine settimana dovrebbe riunirsi a Moena anche Montella, da definire gli ultimi accordi tra Montella e i giallorossi:  ritorno in prestito al Mugnaini o rescissione di contratto da parte di Montella.
Dopo gli ingaggi di Dessena,Stankevicius,Padalino, e la conferma dei 10/11 che hanno ben figurato lo scorso campionato raggiungendo il 6° posto in classifica, all’appello di Mazzarri mancano una o due punte , se non arriverà Montella, un difensore che possa garantire il giusto ricambio alla difesa titolare ed un centrocampista. Si propone Mauri della Lazio,ex atalantino ben conosciuto da Marotta. Per far posto all’ex capitano della Lazio in rotta con Lotito, la Samp dovrà sfoltire la corsia di sinistra e il candidato a fare le valigie è Ziegler. Del Vecchio richiesto dalla sua ex squadra il Lecce.

Lino Marmorato