Stampa
23
Apr
2010

IN ATTESA DI GENOA LAZIO E ROMA SAMPDORIA

Pin It

Un fulmine a cielo  sereno prima di Roma Samp suoi tifosi lo ha scaricato il Presidente Garrone.  Garrone che  divorzia con  Marotta non ha fatto dormire i tifosi della Doria che si interrogano di tale decisione del Patron blucerchiato ,anche se colorata da belle parole: "Per la mia responsabilità quarantennale di imprenditore, a capo della Erg, se un manager fosse avvicinato da una società così importante, nel caso del calcio, come la Juventus,  io non ho nessun tipo di obiezione a lasciare andare via Marotta , né alcun risentimento. Marotta è un manager ancora giovane e se ha avuto una proposta dl genere è giusto che vada".
Per molti la spaccatura tra Garrone e Marotta è da mettere in relazione all’ultimo caso Cassano fuori per 5 giornate di campionato. Episodio gestito in maniera diversa dal Patron e l’AD blucerchiato.
Insieme   dal 2002 Garrone e Marotta  era considerato un binomio imprescindibile del calcio Un'accoppiata vincente che sta portando   la società genovese a sognare la Champions League. Marotta dal suo arrivo  è riuscito a risanare completamente i conti del club contribuendo con operazioni di mercato a zero lire è  quasi sempre azzeccate a far disputare campionati  tranquilli alla Doria. Cassano a parte, Pazzini: acquistato per 9 milioni di euro, attualmente vale quasi il triplo.
Per Roma nessun problema di formazione per Del Neri.
 
Genoa: Gasperini anche senza Dainelli  squalificato, Rossi sempre alla prese con la riabilitazione per la frattura del metatarso del  piede destro, Suazo e Jankovic  in convalescenza contro la Lazio potrà giocarsi la partita in 14 giocatori. Gli ex jugoslavi, nipotini di Tito,  Juric, Tomovic e Fatic scalpitano per giocare contro i laziali. Ballottaggio tra Tomovic e Mesto a centrocampo, due  maglie  per tre in attacco tra Palacio, Palladino e Sculli con i primi due favoriti a giocare dal primo minuto.
I tifosi della Lazio ieri nell’amichevole di Formia dei bianco azzurri hanno perdonato Floccari del rigore mancato nel derby domenica scorsa. Radu in difesa dovrebbe recuperare dalla tallonite  e l’ex Biava in campo dall’inizio  contro Acquafresca.
Il Sindacato di Polizia chiede la revoca della trasferta da parte del Ministero degli Interni ai tifosi laziali per la partita di Genova.