Stampa
19
Apr
2007

LA FIGURACCIA DEGLI EUROPEI

Pin It

PLATINIL'Esecutivo Uefa, riunitosi oggi in Galles a Cardiff sotto la presidenza di Michel Platini, ha assegnato gli Europei del 2012 alla candidatura congiunta di Polonia ed Ucraina con 8 voti favorevoli alla prima votazione.  Niente da fare per Croazia-Ungheria e soprattutto per l'Italia, che sembrava la grande favorita ma ha ottenuto soltanto 4 preferenze.

Che figuraccia non per la mancata candidatura, ma perchè  alla vigilia i dirigenti del calcio italiano, i politici del calcio italinao e i giornali sportivi contavano i voti degli elettori e tutti erano sicuri che l'Europa si fosse dimenticata alla svelta il casino che c'era,che c'è e che ci sarà ancora nel calcio italiano. e tutti sarebbero stati contenti  a venire a mangiare spaghetti e pizza .

La volontà di far passare tutto a tarallucci e vino, non  è solo una prerogativa dei dirigenti italiani e non solo nel mondo del calcio.
Adesso la scelta dei Paesi dell'Est per la competizione sarà stata solo una scelta politica.

                                 www.nostalgia.it      Lino Marmorato