Stampa
04
Gen
2012

La Samp cerca la vittoria nella calza della befana

Pin It

altLa Sampdoria non ha intenzione di perdere tempo, e vuole subito riprendersi già dalla gara con il Varese la zona play off. Rispetto al passato contro i lombardi dovrebbe cambiare poco e il mercato di riparazione con i nuovi arrivi porterà pochi benefici: Berardi, Juan Antonio arrivati dal Brescia e l’ultimo arrivato lo stopper della

 nazionale u/20 tedesca Mustafi, dovrebbero accomodarsi in panchina o in tribuna, solo il terzino svizzero Berardi ha possibilità di misurarsi dall’inizio di partita. Iachini da quando è arrivato cerca la prima vittoria in campionato ed i 4 pareggi con la sconfitta non danno più alibi al suo lavoro dopo quasi due mesi di lavoro al Mugnaini. Iachini non è riuscito a rovesciare una situazione che era diventata complicata con


Atzori , Iachini non è riuscito a cambiare rotta non vincendo mai e soccombendo sul piano del giuoco e non solo della preparazione fisica contro qualsiasi avversario in casa e fuori casa . Ne Atzori e ne Iachini sono riusciti a far capire ai calciatori che cosa è la serie B. Trovare sempre undici giocatori avversari , di cui 10 come minimo difendersi dietro il pallone e fare calcio non è mai stato possibile per i doriani, neanche attraverso la qualità dei singoli. Per di più in casa blucerchiata i gregari non hanno collaborato con i calciatori di serie A ed le star retrocesse hanno collaborato poco , quasi con vergogna, a calarsi nella cadetteria. Il campionato della Samp, nella calza della Befana, ricomincerà con un altro problema, la mancanza di serenità da parte dei tifosi, stufi di aspettare l’Araba fenice doriana. La Samp deve lasciare al più presto la serie B, ma i supporter sono convinti che la programmazione della proprietà dall’uscita di Cassano e Pazzini non è mai stata raziocinante, confermando tutto con l’errata campagna acquisti estiva. A metà campionato, Sensibile il direttore sportivo e la proprietà di sono accorti che in serie B conta di più il collettivo, una squadra operaia , con due o tre giocatori che possano fare la differenza, ma con una condizione mentale decisiva. Proveranno con il mercato di riparazione a rivoltare la squadra , operazione sempre difficile nelle bancarelle calcistiche di riparazione: intervento che non si può assolutamente sbagliare per non correre brividi inutili per le coronarie di tutti.

Arriva il Varese nel giorno della Befana al Ferraris e non porterà regali ma carbone. I bianco rossi dopo l’arrivo del nuovo tecnico Maran, hanno superato la Samp in classifica . Grazie ai 28 punti sono a due punti dai play off, conquistati con quattro risultati utili consecutivi , fermando prima della sosta il Verona dopo sette vittorie in campionato. (lino marmorato)