Stampa
16
Mar
2007

LA SAMPDORIA A MARASSI AFFRONTERA' UN PALERMO INCAVOLATO

Pin It

SAMPDORIA - PALERMO Sabato sera al Ferraris passano due treni per l’Europa di Champion e Uefa.
Arriva il Palermo una squadra sull’orlo di una crisi di nervi. L’allenatore Guidolin squalificato per tre giornate in tribuna.L’esplosione di un uomo come Guidolin apparentemente sereno e mite è un segnale allarmante.
Le esternazioni di Zamparini e del Direttore Foschi sono  una bomba in Sicilia,basterebbe guardare a pochi km quello che è successo a Catania per darsi una regolata.
Dopo il gol furbesco di Mutu  il Barbera per pareggiare e ubriacarsi di felicità ha dovuto vedere la prima magia di Cavani  il sudamericano pagato 5 milioni di euro da Zamparini.
Il Palermo gioca con un 4 3 2 1 , ma la coppia Guidolin Gobbo che siederà  in panchina al Ferraris, nella partitella di metà settimana ha fatto vedere che ha intenzione di utilizzare altri giocatori con la Samp. Cavani come trequartista di destra dall’inizio e dentro anche Giovanni Tedesco che con il loro ingresso contro i viola hanno dato sprint e scossa ai rosanero. Assente Zaccardo squalificato e probabilmente anche Guana fino a Mercoledì non si è allenato.
La x di Palermo Fiorentina di Domenica scorsa è il risultato più  giusto, ma forse premia di più i viola. Il Palermo ha sprecato ghiotte occasioni davanti alla porta ed hanno pareggiato con un gol di Cavani, che sulla rosea lo hanno definito alla Van Basten, con un uomo in meno.
La forza dei palermitani le ripartenze veloci ,le folate di Diana,  l’ex blucerchiato , che sembra aver ritrovato la forma migliore sulla destra e Simplicio a sinistra.
Occhio Samp il Palermo arriva avvelenato dal gol di Mutu di domenica scorsa e dalla sconfitta di Messina per 2 a 0 della domenica precedente per due clamorosi   errori dell’arbitro  Ayroldi e i suoi collaboratori. Zamparini e soci dicono che non vogliono vedere la Sicilia in Champion.

IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

 Lino Marmorato