Stampa
15
Gen
2012

La Sampdoria vince a Padova 2 a 1

Pin It

 altDopo 17 partite la Samp vince nuovamente in campionato,con gol di Pozzi e Bertani. l’ultima vittoria risaliva al giorno del Santi del 2011 al Ferraris contro il Crotone. Iachini ha vinto la sua prima partita in blucerchiato ,dopo 6 giornate, mettendo in accordo con la Società i calciatori tutti

in giuoco. La Samp ha iniziato il campionato di serie B alla prima giornata del girone di ritorno con la formula vincente della cadetteria, : difesa bene organizzata(salutare il rientro di Gastaldello), pressing, ripartenze e cinismo sotto porta da parte degli attaccanti ed un pizzico di sorte. Vittoria grazie ai giovani molto operai al servizio dei big, pochi, e della squadra. Palombo è entrato a metà del primo tempo sostituire Padalino infortunato e rispetto alle altre gare non ha fatto il play maker davanti alla difesa ma il mediano destro. La scossa dei tifosi, quella della famiglia Garrone e di Iachini a Bardolino ha avuto il suo effetto non tanto dal punto di vista psicologico perché all’Euganeo i blucerchiati sono entrati in

campo senza : Rispoli, Volta, Costa, Accardi , Palombo, Bentivoglio, Foggia, Semioli, Piovaccari e Maccarone, i 10/11 della corazzata estiva che dovevano fare una passeggiata nel campionato di serie B. Iachini bravo nel mettere in campo la nuova Samp, ha fatto tremare per i cambi i arrivati in ritardo. Sul risultato di 2 a 0 a favore, il tridente non serviva più. Poteva cercare di difendersi meglio e non lasciare il possesso pallone agli avversari, con la squadra blucerchiata spezzata in due anche in superiorità numerica. Buono l’esordio di Berardi ,un terzino di ruolo, di Juan Antonio a sprazzi, più che buona la prestazione dei giovani Obiang e Kristic nel cuore del giuoco blucerchiato. Importante il risultato positivo dei doriani contro un Padova che ha dimostrato i troppi limiti in fase di realizzazione . Non è successo nulla , i problemi blucerchiati non sono svaniti di colpo, importante capire e restare con i piedi sul prato verde. Recuperare almeno i play off non sarebbe un impresa. Basterebe continuare a giocare come nello stadio del Patron Nereo Rocco ed infilare qualche vittoria consecutiva.

Da lunedì settimana di calcio mercato campale per la Samp : Accardi, Bentivoglio, Maccarone, Palombo, Piovaccari, Semioli sono per scelta societaria e allenatore con la valigia in mano. Dopo le uscite, operazioni mirate in entrata, da innestare nella squadra che ha sbancato Padova.( lino marmorato