Stampa
20
Apr
2007

LA TRIESTINA COL MORALE A PEZZI AL PICCO CONTRO UNO SPEZIA DETERMINATO

Pin It

La Triestina arriva al Picco non con il morale a pezzi, ma con la rabbia dentro.
La sconfitta in casa del Frosinone nel recupero della prima giornata di Martedì scorso ha lasciato il segno. Varrella il trainer degli alabardati non pensava di farsi superare dai ciociari in classifica.

A Frosinone per la Triestina gara  subito in salita, gol al primo minuto di gioco su n un rimpallo maldestro , il film della gara è continuato a favore dei  ciociari  che agivano  di rimessa: Fino al raddoppio di Lodi con una magistrale punizione la Triestina ha provato a reagire con volontà e carattere, ma il secondo gol ha affievolito le sue speranze.

                                       www.gruppozena.com
Gli uomini di Varrella giocano con il 4 3 2 1  e gli attori principali sono Allegretti a centrocampo che spinge molto e Piovaccari in attacco che da vitalità muovendosi molto da unica punta

I biancorossi a 40 punti  sono quasi tranquilli, ma in molti cercano la riconferma compreso Mister Varrella.
Per lo Spezia sarà l’ennesima ultima spiaggia fino  al 10 giugno, tre squadre retrocedono direttamente e Pescara e Arezzo sembrano già candidate, la terza da scegliere vista la classifica tra Spezia Modena e Crotone ma anche la quart’ ultima subito retrocessa se il distacco dalla quint’ultima supera i 4 punti, altrimenti spareggio.
La situazione non è bella per gli aquilotti che dovranno andare a far visita ai calabresi il prossimo turno.
Gara da Picco ,gara da Spezia contro la Triestina e dopo le parole del Presidente Ruggeri al termine della gara di Modena, 4 o 5 calciatori remano contro e li metterò fuori rosa non sarà facile per nessuno.

               www.nostalgia.it  Lino Marmorato