Stampa
19
Mag
2010

LE PICCONATE DI GARRONE. IL CALCIOMERCATO DEL GENOA

Pin It

Samp: Più che il quarto posto in classifica tengono banco a 48 ore dalla conquista della zona Champions le “picconate” del Presidente Garrone contro Arbitri, Genoa e Lega, dopo che ad alta voce negli spogliatoi domenica pomeriggio non aveva  detto  parole al miele anche per Marotta.
Giornata delle conferenze stampa in blucerchiato di  Marotta che  detto: “  "Se non mi avesse chiamato la Juve, avrei fatto un’ anno sabbatico  ,  perchè mi erano giunti segnali che il mio ciclo alla Samp era finito".
Garrrone contro tutto e tutti ha confermato Gasperin direttore generale presentato domani e Tosi Direttore Sportivo venerdì.
Sul prossimo allenatore Garrone ha comunicato che con il Comitato Strategico Famigliare (formato da Lui, il figlio Edoardo e il nipote Giovanni Mondini) hanno nel mirino   una rosa di 4/5 allenatori, anche se per la stampa sportiva è sempre Di Carlo in pool position.
Chiaro anche sulla prossima campagna acquisti  futura, il Patron della Samp . I tre tenori blucerchiati (Palombo, Pazzini, Cassano) per adesso non si muoveranno, ed anche nuovi arrivi  saranno legati alla qualificazione della Samp al girone di Champions League.Tutto rimandato al 25 agosto. In questo periodo a Corte  Lambruschini si lavorerà su comproprietà e riscatti di
prestiti: Storari(difficile) su tutti.
 
Genoa: Stasera amichevole a Lucca domani a Pisa. Gare amichevoli  per valutare Diego Angelo arrivato ieri al Pio Signorini e i giovani da tenere in rosa per il prossimo anno.
Confermato Bocchetti in Nazionale da Lippi, con buone possibilità di staccare il biglietto per il Sud Africa.
Preziosi risponde a Garrone sulla “Premiata Macelleria Preziosi” in occasione del derby di andata di questo campionato, ironizzando sulla prossima formazione rossoblu, nelle prossime stracittadine, composta da Ciccio -Belli contro bambole blucerchiate, invitando il Patron della Samp a non parlare di Genoa.
Garrone in euforia da Champions dopo le picconate al Mondo del calcio   ha fatto subito capire che dopo la partenza di Marotta avrà bisogno di un “Tutor” calcistico come è accaduto fino a domenica alle ore 17.
Il Presidente blucerchiato più che la mancanza di stile nei confronti del Genoa ha toppato affermando ,dando la responsabilità a Marotta,   che gli arbitri italiani sono scarsi, dimenticandosi di elogiare gli  Assistenti: per un fuorigioco di millimetri in quel di Palermo al 90’  di giuoco giocherà i preliminari Champions.
Calciomercato rossoblu. Tutto fermo fino alla fine del mese. Bisogna capire la risoluzione delle comproprietà di Criscito, Palladino, con la Juventus, Bonucci con il Bari, Jankovic  con il Palermo e il riscatto di Floccari da parte della Lazio. Da queste operazioni in liquidi e giocatori  partirà la campagna acquisti 2010/2011 del Genoa.
In casa rossoblu si spera che gli accordi presi nel corso dell’anno con Società(Bari e Juventus) e non con uomini delle stesse società vengono rispettati.

                                                            Lino Marmorato