Stampa
29
Set
2011

Malesani sulla via Emilia cerca il Genoa.

Pin It

ALTAl Pio Signorini : allenamenti, video ed idee… per preparare la gara con il Parma. Rispetto alle altre gare in più ci sonoMarco Rossi e Merkel. Ai Box Mesto, Dainelli e Ze Eduardo. Contro il 4 4 1 1 del Parma , un modulo arcigno , con un solo scopo quello di concedere mai spazi agli

avversari , il tecnico rossoblu cerca soluzioni in attacco e i dati del miglior attacco del campionato , della squadra che ha tirato di più nello specchio della porta, con le prime punte ancora a secco non lo consolano.

In attacco la soluzione con Palacio nelle funzioni di prima punta di movimento potrebbe essere Birsa o Jankovic con alle spalle Jorquera: due attaccanti di movimento , in grado di muoversi negli spazi (pochi) lanciati dal “nino vertical”, ma soprattutto pronti a creare superiorità numerica con i loro dribbling. Senza questa soluzione Pratto favorito a Caracciolo, senza spazi, “il Cammello”, dovrà lottare al centro dell’area ducale. In difesa ed a centrocampo contro la formica atomica Giovinco e la velocità di speedy Biabiany a destra e il ritorno ai fasti antichi dell’ex Modesto sono candidati a giocare Rossi e Antonelli, supportati in prima battuta a centrocampo di Seymour. Al posto di Dainelli, squalificato, tre le soluzioni : Granqvist, Bovo e Moretti, ma viste le caratteristiche dell’unica punta crociata con Crespo out, Floccari , non in buona forma, e Pellè rientrato in gruppo ieri, entrambi attaccanti di movimento, la soluzione potrebbe essere Moretti. Malesani torna nella città dove ha vinto di più in carriera , mai entrata nel suo cuore.

Gli emiliani , il gossip lo ricorda sempre quando firmo il triennale con Tanzi in braghe corte, ma il Loggione del Tardini esigente come al Regio con i tenori, non gli ha mai perdonato essersi frequentati poco, il tecnico ha sempre preferito fare il pendolare tutti i giorni con Verona, ma soprattutto di non aver vinto lo scudetto nella stagione che si era assicurato : la Coppa Uefa contro l’Olimpique di Marsiglia, la Coppa Italia contro la ex Fiorentina e la Supercoppa Italiana contro il Milan.. Pareggia la Primavera rossoblu contro la Fiorentina al Tardini . La prossima settimana saranno più di 10 i calciatori convocati per gli impegni internazionali delle proprie squadre in tutto il mondo. ( LINO MARMORATO)