Stampa
28
Apr
2010

MANCESTER. IL CALCIO VISTO FUORI DAI CONFINI NOSTRANI .IL PUNTO SULLA A

Pin It

E` di nuovo l`Inter la squadra che comanda in serie A dopo la trentacinquesima giornata. I neroazzurri vincono in rimonta contro l`Atalanta per 3-1. In rete il solito Milito, poi Mariga, e Chivu per la squadra di Mourinho. Di Tiribocchi la firma del momentaneo vantaggio atalantino.
Dopo un primo tempo dominato e chiuso in vantaggio grazie a un goal di Totti, la Roma perde partita e primato contro una grande Sampdoria. La doppietta di Pazzini regala il quarto posto solitario alla squadra di Del Neri.
L`attaccante bluecerchiato, deciso a conquistarsi un posto per il mondiale in Sudafrica raggiunge quota 17 goals nella classifica cannonieri.
Il Milan torna sconfitto per 3-1 da Palermo. I rossoneri da qui alla fine del campionato dovranno guardarsi le spalle proprio dalla Sampdoria che si avvicina minacciosa. Imbattibile il Palermo al “Barbera” dove ha confezionato 13 vittorie e 5 pareggi su 18 partite.
La Juventus supera il Bari per 3-0 e si porta al sesto posto in classifica. Bene Iaquinta che sta ritrovando la condizione, doppietta per lui intermezzata dal goal di Del Piero su rigore.
Nella corsa all`ultimo posto per l`Europa, sconfitte  pesanti per Genoa e Fiorentina battute rispettivamente da Lazio e Chievo. Il Genoa era riuscito a passare in vantaggio con Palacio, poi Dias e Floccari ribaltano la situazione a favore dei biancocelesti. La Fiorentina dopo aver fallito un calcio di rigore con Vargas, si arrende ai colpi di Pellissier e Sardo per il 2-0 finale. Napoli fermato in casa dal Cagliari sullo 0-0. Gli azzurri dicono definitivamente addio ad un posto champions, ma guadagnano un punto in chiave Europa league, visto la debacle delle avversarie. Palma di man of the match per Marchetti, che  vince la sfida a distanza con De Sanctis per il posto di vice Buffon per il mondiale 2010 con l`Italia       In programma c`erano ben tre scontri diretti per la salvezza.