Stampa
09
Apr
2010

MENO DUE AL DERBY DELLA LANTERNA

Pin It

Tatticamente: nel segno di  due filosofie di giuoco   il 102° derby della  Lanterna : Del Neri e Gasperini.
Sul piano tattico il derby di domenica  sera,  dovrebbe essere  accomunato da una  forte identità tattica, garantita dai due allenatori e dai rispettivi moduli.
Bisogna  utilizzare il condizionale in chiave rossoblu alla luce degli incidenti muscolari ed articolari  avvenuti al Pio Signorini: oggi sono 10 i calciatori del Grifo ai box. 
Da Bogliasco casa Samp, tutto tranquillo, dopo l’amichevole con i Dilettanti della Culmv , nessuna indicazione di formazione messa in campo dal tecnico friulano.
La Doria contro il Genoa non avrà a disposizione solamente Pozzi e Castellazzi.
A Pegli , quartiere generale rossoblu ieri  l’ultima tegola si è fermato Rossi per
un’ incidente  di giuoco durante le partitelle nel primo pomeriggio.
Il Capitano è stato accompagnato subito al Centro Albaro intorno alle 16.30 per gli esami ad un   piede.
Marco Rossi vuole giocare a tutti i costi il 102 derby della Lanterna, ma allo stato attuale , non conosciamo se dovrà smaltire solamente la botta oppure se le lastre hanno evidenziato una micro frattura,  l’utilizzo di Marco Rossi è improbabile.
Nella giornata odierna anche Tomovic, Dainelli  ed Acquafresca  si sottoporranno
ad indagini  diagnostiche per appurare se la lesione muscolare si è cicatrizzata completamente.
L’esito positivo di questo esame, considerato che tutti e tre hanno lavorato con i compagni per l’intera settimana potrebbe aprire degli spazi positivi per il loro utilizzo nel derby numero 102:  a Gasperini il compito di decidere il loro utilizzo e da quale minuto della partita.
Il portiere Amelia rientrato in gruppo sotto osservazione il suo utilizzo fino a domenica pomeriggio.
Non per concentrazione , ma per valutare al meglio tutto , rinviata a domani la conferenza stampa di Gasperini.
Il 102 derby della Lanterna sarà diretto da Tagliavento di Terni.
Il parrucchiere di Sangemini è il direttore di gara più forma a disposizione di Collina.