Stampa
27
Gen
2007

PER LA SAMPDORIA MISSIONE IMPOSSIBILE CON QUESTA INTER PREPOTENTE

Pin It

.L’inter ha battuto la Samp incerottta, ma anche senza cerotti sarebbe stata difficile nelle prime tre gare del trittico, tutto in sette giorni. L’inter non fa sconti  e chi l’immaginava con la pancia piena si è sbagliato.
Mercoledì ha battuto la Samp reduce da 7 vittorie consecutive in Coppa Italia di fila,prolungando il magico numero delle vittorie consecutive 13 in campionato.
Domenica sera al Ferraris la gara di Campionato contro Mancini, ma diciamolo in anticipo sarà difficile, non perché giocherà l’Inter 1, perché  i sintomi di felicità di squadra , sono diventati una costante, un’armonia di squadra che non esisteva da anni in casa nerazzurra.

Sarà gioia solo per  gli spettatori neutrali  vedranno all’opera Adriano, Maicon, Materazzi,Viera, Stankovic, Ibraimovich che da svedese balla il samba quando segnano,assenti nella prima semifinale.
La Samp ha reagito e continuerà  trascinata dall’orgoglio della Sud con Flachi e Quagliarella che si sono trovati sempre Toldo tra i piedi autore di buone parate .
Per fare risultato con  l’Inter Monzon non dovrà studiare alchimie tattiche. Dovrà giocare il più possibile all’attacco, non guardare e pensare all’avversario, ma quanto la Samp in questo momento è in grado di dare.
Giocherei con tutto l’arsenale di punta Bonazzoli Bazzani Flachi e Quagliarella.

Attaccherei al limite dell’area,impedendo di farli ragionare, affinché  il centrocampo interista non prenda l’iniziativa, il sopravvento, la zona mediana nerazzurra è la vera forza di Mancini, e dopo o la va o la spacca.
Alla samp servirebbe qualche rinforzo, per dare respiro a chi ha giocato finora sempre.

E’ arrivato solo Zotti,trovare alternative decenti non è facile per Marotta e Asmini,soprattutto se non si vuole mettere mano al portafoglio, ma è arrivato il momento da parte di Novellino,maestro nell’arte di arrangiarsi , di affidarsi ai giovani,specialmente nelle gare con l’Inter,Bastrini  e Da Mota oltre ad avere fiato e tecnica  hanno anche personalità.

     www.nostalgia.it            Lino Marmorato