Stampa
08
Giu
2011

PIRANI IL DENTISTA SCOMESSOPOLI SETTE ORE CON LA BOCCA APERTA. CALCIOMERCATO

Pin It

Il calcio scommesse sembra non inquietare nessuno in serie A.Pirani,  da dentista,  è stato 7 ore ieri  con la bocca aperta di fronte al PM Di Martino di Cremona , tirando in ballo altre 12 partite, oltre le 18 già indagate, molte di ex C e B ed una di serie A: Milan Bari.
Lascia tentennanti la dichiarazione del PM Di Martino, uomo di legge ,  sulle  gare di serie A: “Ho la sensazione che i club siano responsabili , ma non è prova di combine”: accusare uno di omicidio senza il morto non dovrebbe  lasciare perplessi.
La procura di Cremona per le prove si affida ai flussi dei Monopoli dello Stato  sulle giocate effettuate e per tutte le gare sotto inchiesta in A  non sembrano anomale, specialmente per le gare del Genoa  con squadre che avevano gli interessi di non retrocedere e di correre per la Champions : Lecce e Roma.
L’impressione che il tam tam mediatico in occasione delle gare del Genoa contro le pericolanti dell’ultimo campionato , i dubbi se sfavorire la Samp,  abbiamo ingannato la cricca degli scommettitori e i risultati del Genoa contro tutte le pericolanti abbia dato parecchio fastidio  economico  alle loro giocate .
I documenti adesso sono nelle mani di Palazzi, il procuratore della Figc ,  invece di leggersi le 620 pagine di intercettazioni dell’ordinanza  che dicono poco , nulla, solo millantato credito, dovrebbe rivedere subito  le immagini Tv di tutte le gare di serie A incriminate per arrivare  prima a delle conclusioni .
Ai tifosi di calcio un consiglio: invece di leggere locandine e titoli dei giornali , quello di approfondire anche gli articoli , specialmente alle voci intercettazioni, che come al solito dovrebbero  essere segrete invece sono all’o.d.g, per rendersi conto del tanto fumo e poco arrosto…


 
Si è aggiunto un nuovo mostro all’inchiesta :  Bobo Vieri, era a conoscenza dell’Over tra Inter Lecce . Sarebbe curioso sapere , tra tutti gli scommettitori chi non si sarebbe giocato l’over, tra l’attacco dell’Inter e la difesa più perforata della serie A . Calciomercato rossoblu ieri ha parlato Preziosi a Radio Nostalgia .
 
El Sharawi resterà al Genoa, Pandev per Criscito e Palacio  non è fantacalciomercato, anche se il macedone farà le bizze; il Grifo a caccia di un centrocampista, ricerca con calma,  soliti nomi, più la sorpresa  proveniente dall’estero ed un occhio a Bolzoni giocatore in comproprietà con il Siena ; un difensore se partirà Sokratis ed il favorito è Andrea Masiello del Bari;  Genoa  al lavoro  per le compartecipazioni , nessun problema per Acquafresca con il Cagliari;  ultimi assalti a Floro Flores e Boselli, uno  o l’altro, tutto dipenderà chi tra Udinese e Wigan i proprietari dei due cartellini abbasserà le proprie pretese ; per ultimo Preziosi  alla finestra per esaminare proposte, se arriveranno per Eduardo e Veloso e fino al 31 agosto se ci sarà l’occasione giusta per non perdere  il solito colpo estivo.
Venerdì il probabile annuncio di Malesani sulla panchina del Genoa.

Ore 20, 30 stasera  a Pistoia,   per il 4 anno consecutivo la Primavera del Genoa si gioca l’accesso finale del Campionato Primavera contro la Roma del papà di De Rossi in panchina.
Perde 2 a 0  l’Italia di Criscito e Palombo, ma l’Irlanda di Trapattoni, avvisato il ct Prandelli,  non era l’Estonia.   Samp: Risolto consensualmente il contratto dell’ex tecnico Di Carlo e dei suoi collaboratori.
Palombo cuore blucerchiato non dovrebbe lasciare la Samp. Atzori il nuovo tecnico atteso a Genova.       
 ( LINO MARMORATO)