Stampa
18
Apr
2012

La Samp in viaggio con odore play off

Pin It

alt La Samp contro il Brescia ha capito che non può più sbagliare gli approcci alle partite. Partitre forte contro qualsiasi avversario , andare subito all’attacco mettere sotto pressione gli avversari è un segnale di forza . Iachini è stato bravo a dare le giuste

motivazioni ed in previsioni della gara con il Vicenza dopo non aver parlato al termine della gara con le rondinelle alla ripresa come un martello ha subito detto: “a Vicenza sabato prossimo non sarà una passeggiata , conosco bene l’ambiente e la tifoseria”, come se avesse predetto le mosse della Società vicentina che in occasione della gara contro i blucerchiati per affollare il Menti abbasserà i prezzi . Iachini è stato bravo a blindare la difesa ed al Ferraris Romero, grazie, soprattutto a Gastaldello e Rossini non incassa più gol dal mese di febbraio contro il Livorno.

La legge del calcio prima non incassare e dopo fare un gol dovrebbe essere il ritornello della Samp fino al termine della stagione. Iachini adesso deve trovare la formula giusta anche per andare in gol più facilmente e non sempre con gli stessi calciatori. La Samp se non vuol soffrire e risparmiare energie considerato che Iachini ha trovato la squadra giusta e difficilmente la cambierà dovrà chiudere le partite alla svelta e non permettere mai agli avversari di avere un briciolo di speranza di recuperare. D’accordo che squadra che vince non si tocca ma il tecnico blucerchiato dovrebbe avere capito che Juan Antonio sempre fuori posizione e mai decisivo non serve alla causa doriana, un altro neo Obiang: il centrocampista difficilmente sbaglia ma solamente il compitino e quando gli avversari Spingono o sono in possesso di pallone difficilmente dai suoi piedi partono palloni in verticale per gli attaccanti per inventare azioni da gol. Difficile pensare che sia Iachini ad invogliare Pedro ad

 

effettuare passaggi lineari e troppo sempliciotti per uno che ha preso il posto di Palombo e vuol essere un leader. Contro il Vicenza occorre la cura Iachini per guarire dal mal di trasferta se si vorrà salire alla svelta sul treno dei play off aiutati anche dal calendario della 15ma giornata di ritorno che propone Padova Pescara, Crotone Verona, Ascoli Brescia ed il solo Varese sulla carta ha un impegno abbordabile in casa contro il Grosseto. Sul campo solo problemi per Padalino.

Samp domani in viaggio : in mattinata presenzierà a Bergamo ai funerali di Morosini,nel pomeriggio allenamento a Coccagli in provincia di Brescia in serata trasferimento ad Altavilla Vicentina dove sosterrà la rifinitura pre Vicenza. ( lino marmorato)