Stampa
10
Ago
2011

Samp per adesso duro e non digerito l "asado" Romero.

Pin It

alt Da oggi via alla vendita libera degli abbonamenti. Doppi allenamenti al Mugnaini, sotto gli occhi di Riccardo Garrone, in preparazione della partita di Coppa Italia in programma domenica alle ore 20.45 contro l’Alessandria retrocessa dal processo al calcio scommesse all'ultimo posto in classifica nel campionato di

 competenza (campionato 2010/2011), quindi nella vecchia C2. Gastaldello e Piovaccari sempre ai box.


Le sentenze sul calcio scommesse hanno tutelato il”ballon giocattolo”, tutto va bene Madama la Marchesa … le sentenze nei processi d’appello saranno ancora più lievi. La Samp e il suo esposto di facciata chiedendo non la retrocessione delle squadre coinvolte (Atalanta e Chievo) e il conseguente ripescaggio di quelle retrocesse sul campo ed evidentemente danneggiate, ma una Serie A allargata a 21 o addirittura 22 squadre, non ha lasciato il segno, anzi non è stato gradito in Figc e Lega. Per mitigare tutto, il dolce potrebbe essere l’arrivo del portiere della Nazionale Argentina Romero. Il braccio di ferro tra Chievo, Samp, per acquisire le sue prestazioni, farà felice la proprietaria del cartellino , l’AZ Alkmaar e sarà vinto da chi metterà degli euro. (Lino Marmorato)