Stampa
03
Ago
2011

Samp un occhio al processo calcioscommesse

Pin It

altIeri durante la compilazione dei calendari è stata la giornata di Garrone j e le sue dichiarazioni. Su Cassano al Genoa:

 "Si tratta di valutazioni che devono fare Cassano e il Genoa, ammesso che questa ipotesi abbia un fondamento. Io non posso e non voglio farla, il rapporto tra la mia famiglia e Cassano è chiuso e non si potrà mai riaprire”. Sul calcio mercato blucerchiato : "Sicuramente dobbiamo sfoltire l'organico a centrocampo: Palombo è


stato richiesto dalla Fiorentina, ma lui preferisce tornare in A con la Sampdoria e per questo lo accontenteremo. Abbiamo bisogno di qualche rinforzo in difesa e soprattutto di un portiere. Per Manninger mancano solo i dettagli". Per adesso la trattativa più calda Bentivoglio dal Chievo alla Doria e Sammmarco ai clivensi.

Garrone sul processo al calcio scommesse che inizierà oggi: ”Abbiamo presentato alla federazione una istanza, preparata dall’avvocato Giulia Bongiorno, che chiede chiarezza sulle regole e adesso aspettiamo una pronuncia. Non e’ solo interesse della Sampdoria sapere cosa succederebbe nel caso in cui la vicenda delle scommesse dovesse vedere penalizzate alcune squadre. Chiediamo solo trasparenza e chiarezza, ci sono ancora troppe ombre su questa vicenda e il fatto che giustizia sportiva e ordinaria abbiano tempi diversi non ci basta, aspettiamo una risposta, anche se non ci facciamo illusioni”. La Samp ha ripreso a Moena la fase di preparazione con tutti gli effettivi a disposizione. La Sampdoria inizia il Campionato di B con il Padova di Milanetto e lo finisce a Varese il 27 maggio 2012: due squadre che hanno lottato per i play off lo scorso anno.( Lino Marmorato)