Stampa
10
Feb
2012

Vigilia di Sampdoria Albinoleffe

Pin It

alt La Samp vento, freddo o gelo domani contro l’Albinoleffe. vuol provare a dare continuità alla vittoria contro il Grosseto.Tutti i calciatori sono sicuri che la scossa maremmana possa aver portato dei benefici. Foggia ai

margini del Ravano ha detto : “non gettiamo la spugna i play off sono a 7 punti ma con una partita da recuperare, il secondo posto a 16 punti. Io ci credo ancora nella promozione della Samp , ma non dobbiamo più fare passi falsi.”. Contro i seriani abili e arruolati, anche se saranno controllati nella rifinitura odierna, Eder, Foggia e Kristic ai argini della squadra in settimana per lievi infortuni.
Non viene confemata squadra che vince perché Rispoli e Costa sono squalificati Dentro Berardi al rientro e Lazco sugli esterni difensivi. Conferamti tutti gli altri con il solito ballottaggio Juan Antonio o Foggia dietro le punte. Albinoleffe tre dubbi legati alle condizioni fisiche di : Torri, Lebran e Cristiano. Andrea Cocco ci sarà nella sfida del Ferraris. In ogni caso, il probabile recupero di Torri potrebbe essere una manna dal cielo per Salvioni, che rischiava la piena emergenza in attacco. Se Torri ce la farà, sarà lui ad affiancare il bomber sardo, altrimenti – vista la squalifica di Germinale - spazio a Cissè o avanzamento sulla trequarti di Pacilli o Laner, con passaggio al 4-4-1-1. Indifesa, senza Lebran, ballottaggio tra Malomo e D'Aiello, a centrocampo Hetemaj e Laner sono in vantaggio su Previtali e Girasole.

Albinoleffe: L’Albinoleffe ha perso l’ultima in casa contro il Varese per2 a0 . Generoso Albinoleffe , apparso però incapace di impensierire il portiere avversario eccetto che sui Palloni inattivi. Bisticci tattici hanno permesso a Granoche del Varese di andare in porta per due volte da solo con il solo portiere Bressan a contrastarlo. I seriani sono in una situazione critica ed hanno cambiato la scorsa settimana l’allenatore. Contro il Varese a esordito “sotto zero” Walter Salvioni.. Bloccatosi Cocco il suo bomber l’Albinoleffe ha fatto scena muta con una striscia negativa di 8 risultati con quattro pari e quattro ko di cui gli ultimi tre consecutivi. La strada per i bergamaschi della Val Seriana è dura. Il nuovo corso tecnico difficilmente accenderà la luce se le premesse sono quelle della scorsa settimana non nel giorno della partita ma delle sue dichiarazioni alla presentazione agli Azzurri d’Italia. Salvioni ha detto: “che vuole oliare i meccanismi e scegliere le pedine in funzione del grado


di apprendimento di schemi e movimenti”. Il Varese ha vinto senza fare nulla di particolare punendo solo gli errori dei difensori avversari. Nessun cambiamento, nessun innesto durante il Mercato di riparazione e le 5 vittorie su 26 partite non lasciano tranquilli i tifosi . Salvioni all’esordio ha giocato con un 4 4 2 molto basso, primo non prenderle, ma troppi sono stati gli spazi ai varesotti. Gli undici prescelti da Salvioni hanno giocato con ordine rispettando le consegne e rispetto alle partite precedenti si è visto qualche taglio in più da parte degli esterni Foglio e Pacilli. Tagli sempre in apnea per i mancate sovrapposizioni dei terzini difensivi. Squalificato Germinale e per i media bergamaschi è una buona occasione controla Sampriproporre vicino a Cocco un altro giocatore veloce che non gli rubi lo spazio dentro l’area di rigore avversaria, uno su tutti Torri , un bergamasco cresciuto alla scuola del Milan che quando veniva utilizzato a permesso a Cocco di diventare capo cannoniere nelle prime giornate di campionato, realizzando 5 reti in quattro giornate .( lino marmorato)