Stampa
12
Mag
2008

SAMPDORIA CALCIO. CASSANO E MAGGIO I SOLITI DUE ESPUGNANO IL BARBERA

Pin It

Cassano con la sua pennellata su punizione rovina l’Amauri Day ai palermitani.La Samp porta a casa l’intera posta al termine di una partita noiosa, specialmente nel primo tempo, e dopo gli sbadigli Cassano e Maggio sono stati bravi a capitalizzare gli unici due tiri in porta dei doriani.La perla del numero 99 della Samp e il raddoppio del “solito” Maggio non sono una fotografia sbiadita, ma il film di tutto il campionato blucerchiato.
Samp che è riuscita senza sbavature a contenere con ordine le sortite offensive dei padroni di casa raramente pericolosi e dopo colpire con le sue ripartenze, e dopo il gol di Cassano la Samp rispetto ai siciliani ha continuato a crescere.

Peccato che il risultato e i tre punti, visti i risultati della penultima giornata di campionato non consentono a Mazzarri e compagnia di tenere accesa la fiammella della speranza della Champions.
Una brutta tegola in casa Samp. L’incidente a Claudio Bellucci .Il bomber blucerchiato avrebbe riportato la sospetta lesione del tendine di Achille della gamba destra.
Bravo Mazzarri essere riuscito  dopo aver conquistato la Zona Uefa a non fare abbassare la guardia ai suoi calciatori. In queste gare è tutto una questione di testa, la Samp  ha dimostrato avere una forte personalità e la loro mente non è sfuggita al controllo che a livello di inconscio può succedere dopo un’annata stressante.
Adesso tutti aspettano l’incontro Mazzarri –Società per definire il futuro blucerchiato.
Quest’anno si è vista una grande Samp e i tifosi il prossimo anno si aspettano di più, per questo Mazzarri vuol chiarire con la Società gli obiettivi futuri  e vorrà anche  partecipare al prossimo  calcio mercato.