Stampa
11
Lug
2007

SAMPDORIA GENOA E SPEZIA TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DEL CALCIOMERCATO

Pin It
Uno dei primi a parlare al Raduno della Juventus  è stato  Criscito: “Non so se resto o meno: o Juve o Genoa. Nei prossimi giorni saprò. In ogni caso ci tengo a giocare, sapendo che qui è più difficile”. Il Mimmo rossoblu ha continuato a giurare amore al vecchio balordo esprimendo la speranza di ritornare.Tutto è legato al prossimo acquisto della Signora, il ritorno del Mundial Cannavaro è imminente ma prima i dirigenti binaconeri dovranno trovare una sistemazione a Bousmong e Legrottaglie.
Nel conclave di mercato tra Gasperini Pastorello Capozucca e Zarbano stamane a Pegli oltre a fare il bilancio della campagna acquisti si è parlato del centrale con attitudini a coprire la corsia di sinistra da ingaggiare,  e dei giocatori che andranno sul mercato prima della partenza per il ritiro austriaco.
Per il centrale sinistro le strade portano in Romania, Radu il Chivu del futuro, ma il tecnico di Grugliasco vorrebbe anche un navigato delle serie A .Non è Pratali dell'Empoli, i toscani per il capriccio del giocatore potrebbero lasciarlo anche a riposo per un'anno.Sono gli unici ad non aver problemi di euro con le cessioni già avvenute, non sarà Panucci che più che un'acquisto sembra un pesce d'Aprile per i tifosi rossoblu.Il candidato n.1 nella lista di Gasperini dovrebbe essere Aronica,ilcentrale sinistro al posto giusto nella difesa a tre rossoblu.Bisogna fare i conti con la Reggina che spara alto. Per il centrocampista una delle tre B, se arriverà, Barone,Blasi o Brighi, con Pinzi l'ultima new entry.

Sampdoria: Domani il Montella Day, incontro tra Pradè Direttore della Roma, Montella e Marotta.Non dovrebbero esserci problemi, la Samp per facilitare l'operazione è intenzionata  ad investire sull'aeroplanino fino ad un milione di euro per l'ingaggio.

Spezia ingaggiato Camorani dal Lecce,ha parlato Mister Soda.“Il mercato ancora non è completo  aspettiamo ancora, lo dico a tutti i tifosi. Ci sono altri giocatori che devono arrivare per completare l’organico”.“Mancano degli esterni, i ruoli che ritengo essenzialmente scoperti per la prossima stagione. I nomi che ho fatto io sono quelli di Ferrarese, Testini, Quadrini, Bondi, Croce. Queste sarebbero le mie scelte.  Frara al Napoli o comunque via dalla Spezia? Non credo proprio, almeno non mi risulta. “Ho saputo che si dice siano state fatte delle liste di giocatori da cedere, da me firmate. Colgo l’occasione per dire che io non ho fatto nessuna lista. “Sul discorso Coverciano – chiude Soda -, si sappia che il Centro Tecnico e l’associazione allenatori per questa stagione mi hanno concesso la deroga per allenare in serie B come nella scorsa stagione. Andrò soltanto nel giugno prossimo a Coverciano per sostenere la tesi di laurea da allenatore, una cosa già accaduta a suo tempo ai miei colleghi Cosmi e Colantuono.

IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

Lino Marmorato