Stampa
16
Mag
2007

SAMPDORIA : IL FUTURO BLUCERCHIATO E' NELLE MANI DI MAROTTA

Pin It

GENOVA  Il futuro blucerchiato nelle abili di Marotta, ma non potrà sicuramente divertirsi. Avrà le idee chiare l’  a.d. ma la Samp deve quasi ripartire in toto per il prossimo campionato. L’allenatore nuovo arriverà solo alla fine dei verdetti di questo campionato,cioè 10 giorni. Ma le voci di radio mercato,dei tifosi, dicono che alla Samp bisognerà prendere,ingaggiare, comprare, il verbo a Voi,

                                      http://www.gruppozena.com/

Un portiere,un centrale difensivo,un centrocampista in regia,due esterni alti e 3 o 4 attaccanti.
Non sarà facile le altre società per dare, vogliono i pezzi pregiati blucerchiati  Quagliarella e Palombo in primis, e non sono disposte al Monopoli del calcio con una proprietà benestante.

Marotta uomo di calcio , sa benissimo che il calo della qualità del calcio, ha bisogno di sicurezze minime,e farà diminuire il ricorso ai giovani,troppo rischiosi,  se sono tanti, meglio un giocatore esperto dal rendimento sicuro,ci sono i grandi giovani, sono pochi,  se sono nelle grandi squadre bisogna allettarli, se giocano nelle piccole di più. Il costo zero sarà un affare , quest’ anno la Samp non può fare un mercato di preferenze ma di esigenze per rifondarla,sa benissimo che i costi zero sono un affare ma bisogna pagare buoni ingaggi,  anzi alti,per migliorare in continuità e qualità.

                                  Lino Marmorato