Stampa
29
Gen
2007

SAMPDORIA INTER: L'AURICOLARE DEL SECONDO ASSISTENTE PUNISCE LA SAMP E CACCIA DEL VECCHIO

Pin It

Avevano già  vinto in partenza,in   quasi tutti i pronostici, se a tutto ciò  si aggiunge che la Samp ha giocato90 minuti compresi i recuperi con un’uomo in meno,potrebbe finire qui la cronaca di questa seconda giornata di campionato  dei blucerchiati impegnati contro l’Internazionale,in tutti i sensi.
Samp Inter è stata fortemente condizionata dall’Espulsione di Del Vecchio al 7 minuto del primo tempo  reo  di aver colpito Materazzi con una testata, Zidane punito dalla Moviola del 4 uomo ai Mondiali , il pugliese  beccato  dall’auricolare del secondo assistente,giustamente.
Il triplice confronto per Novellino - Mancini sulla carta era  terribile, ma Monzon  era stato bravo a far recuperare motivazioni ai suoi ragazzi, a  5 giorni dalla sberla in Coppa Italia.
La scelta delle due punte rapide ha funzionato anche 10 contro 11, la grande intensità, aggressività, ritmo alto della gara hanno  avuto successo fino a quando ha tenuto il fiato.

Il giovane Bastrini sulla sinistra,  più che una promessa,  ha permesso a Novellino di schierare la Samp con il suo prediletto 4 4 2 ,Maggio davanti a Zenoni e Franceschini alto su Bastrini, fino all’espulsione.
Poteva essere una buona mossa ,rinunciare alle torri, giocare con il pallone per terra mettere in difficoltà la difesa nerazzurra,ma il raptus di Del Vecchio ha rovinato tutto, permettendo a Mancini di controllare la partita anche se qualche volta sono stati in difficoltà sul Lido, la sabbia del Ferraris e molte giocate non riuscivano per la gibbosità del terreno,agli internazionali giocatori nerazzurri.

Uscito Del Vecchio, Novellino non ha tolto una punta,non serviva giocare per lo 0 a 0, ed ha impostato la squadra con il 4 3 2 .Ha funzionato e potrebbe essere riproposto con le tre punte,con tre veri mediani.
C’era il rischio di uscire con le ossa rotta con questa Inter, che si permette di lasciare in tribuna Samuel,invece il carattere e la capacità di non abbattersi,peculiarità  del carattere di Monzon sono di buono auspicio.
La speranza che la Samp tolto l’ultimo dente Interista giovedì sera a Milano nel ritorno di Coppa , con riserve e primavera, riparta a fare risultati.
Non aver vinto e segnato neanche un gol nel 2007 , potrebbe nuocere all’esigua rosa blucerchiata.
Novellino da Martedì preparerà la trasferta con l’Udinese,che vola con la cura Malesani.
 Importante al Friuli fare risultato, la classifica non piange , ma gracchia,successivamente il calendario dice Ascoli in casa e Parma fuori, la batteria d’attacco blucerchiata dovrà fare la differenza, per non soffrire, i risultati della seconda giornata di ritorno del Campionato, hanno accorciato la classifica, il calcio mercato di riparazione ha già fatto effetto.

Dopo  pensare già al prossimo campionato, a meno che di qua a Mercoledì, chiusura del calcio mercato arrivi qualche omaggio ,con un vero esterno destro di centrocampo ieri avrebbe sofferto anche Mancini e l’Inter , si possa giocare per l’Europa, traguardo non difficile da raggiungere con un po’ di buona volontà e qualche euro investito in calciatori, assieme a  strutture calcistiche.

  www.nostalgia.it        Lino marmorato