Stampa
08
Giu
2007

SAMPDORIA : LA VENDITA DI QUAGLIARELLA TRASFORMEREBBE I SOGNI IN REALTA'

Pin It

"Le cose vanno bene così. E' logico che mi piacerebbe il palcoscenico delle coppe europee, ma io ho bisogno di giocare con continuità ed a Genova sto benissimo. Dunque...".Parole e musica per le orecchie dei tifosi blucerchiati autore Fabio Quagliarella.Quagliarella con le sue due reti che hanno permesso di portare l’Italia di Donadoni alle soglie dell’Europeo, come Vialli  che nel 1987 a Napoli con una doppietta in campo dal primo minuto stese la Svezia, ha complicato il calcio mercato blucerchiato.La quotazione di Quagliarella è subito aumentata da 12 a 15 milioni di Euro.

Marotta cercherà prima del 20 giugno di arrivare al rinnovo della comproprietà dell'attaccante con l'Udinese. La sintonia con il club friulano è stata sin qui totale e l'accordo è chiaro: Quagliarella verrà ceduto solo in caso di offerte "irrinunciabili". E, soprattutto, le due società navigheranno fianco a fianco noi, in maniera tale che una delle due non cerchi di acquistare l'altra metà del cartellino, pronta poi a venderlo” Ma mentre Marotta parlava a Genova Pietro Leonardi  direttore sportivo dell’Udinese rilasciava  questa dichiarazione:“Siamo contenti dell'exploit di Quagliarella , perchè fa salire il valore patrimoniale del calciatore.

 Ora attenderemo il 20 giugno, giorno di scadenza delle compartecipazioni e valuteremo insieme alla Sampdoria". Svariati gli scenari possibili: "Potrebbe arrivare qui, come potrebbe essere ceduto a terzi, creando a noi una grossa plusvalenza con cui potremmo acquistare un'altra punta''.

                                                      www.gruppozena.com

Quagliarella con i suoi due gol” perla “ al portiere lituano ha messo in discussione la sintonia della Samp con il club friulano. Marotta la scorsa estate è stato bravo ha in mano una scrittura privata dove la Samp ha il diritto di  comproprietà del napoletano, fino a  Mercoledì   era tutto tacito e d’accordo, adesso se la Samp vorrà far valere la scrittura privata dovrà tirare fuori gli Euro. Altrimenti sarà rinnovata la comproprietà per un altro anno,Quagliarella potrebbe restare in blucerchiato,  ma al termine del prossimo campionato sarà libera,anzi subito l’Udinese può vendersi la sua parte ad un altro club, mentre fino ad ieri era legata dalla scrittura privata.

Il mercato della Samp dopo l’arrivo di Lucchini dall’Empoli è quasi fermo,l’operazione Quaglia tiene banco i nomi che circolano sempre gli stessi: Mirante (p, Juventus); Belmonte (d, Bari); Budel (c, Cagliari); Hamsik (c, Brescia); Caracciolo (a, Palermo), A. Lucarelli (Reggina).
Tutti gli altri nomi sono sogni, ma l’operazione Quagliarella potrebbe trasformare in realtà.

                                                    Lino Marmorato