Stampa
27
Ago
2007

SAMPDORIA: MAZZARRI FA ENTRARE MONTELLA E VINCE IL PALIO

Pin It
Mazzarri alla prima sconfigge la maledizione che la Samp non vinceva all’esordio in campionato,nelle ultime tre stagioni 3 sconfitte.
Vince con merito a Siena sfruttando nella prima parte della gara la freschezza dei propri giocatori più pronti dei senesi avendo nelle gambe qualche giorno in più di preparazione,  grazie all’Intertoto.
Il nuovo corso blucerchiato inizia nel segno dei rientranti Bellucci e Montella, dati in partenza di stagione per due “vecchietti”.
Per i due gemelli del gol passano gli anni, ma la classe è sempre cristallina.
Con due gol alla (Quagliarella )sbancano il Franchi,Quagliarella fra parentesi
I gol belli  sia per  Bellucci che per  Montella non sono mai stati un’opzional.
L’Aereoplano blucerchiato si è alzato dalla panchina, tempo di carburare e con uno/ due micidiale  con capitan Volpi ha steso il Siena nel suo momento migliore,andando a festeggiare sotto la curva blucerchiata dopo 9 anni il suo 138° gol in Serie A.
Tatticamente perfetto il 4 3 2 1 di Mazzarri all’inizio della partita , ma il tecnico toscano ci ha  messo poco a mettere in campo la sua duttilità tattica portando con l’ingresso di Montella e l’uscita di Caracciolo la squadra ad un 4 4 2  efficace  ed efficiente nel torrido pomeriggio senese,dove serviva accorciare le distanze tra i reparti perché la benzina stava per finire.
Il “più” blucerchiato a Siena Bellucci l’incubo della difesa grande grossa del Siena,  Loria e Portanova.Un gol gioiello da fuori area ed un palo interno.Una tirata d’orecchio a Sala in occasione del gol del Siena si  dimentica di Corvia,autore  del pareggio toscano.


IN COLLABORAZIONE CON RADIO NOSTALGIA

Lino Marmorato