Stampa
10
Nov
2011

Sampdoria nelle mani di Atzori

Pin It

 altSamp continua la preparazione in vista della 15ma giornata di campionato contro il Vicenza al Ferraris domenica pomeriggio alle ore 15. Atzori dovrà essere consapevole che dopo 15(la prossima) giornate di campionato

 la crisi blucerchiata passa interamente per le sue mani , senza più spazio a ingenuità e manovre sulla pelle della Samp e dei suoi tifosi. Dalla gara con il Vicenza dovrà badare all’essenziale e con urgenza per fare risultato, anche attraverso un giuoco,che deve esserci per forza vista la rosa a diposizione ,che deve prescindere dal 4 4 2 schierato fino ad oggi. Lo spazio calcistico e temporale è ormai troppo stretto per continuare a giocare tatticamente come è successo fino alla partita con il Brescia: fra 7 giornate finisce il girone di andata . La Samp secondo molti critici e tecnici può ancora salire subito in serie A se Atzori lascia al più

presto il 4 4 2 , ad oggi il vero elemento della crisi blucerchiata. Un nuovo metodo di giuoco autorevole e alla svelta potrebbe, anzi deve, ripristinare la fiducia dentro lo spogliatoio . Oggi la prova al Mugnaini nella partita in famiglia contro la Primavera se continuerà a giocare con il 4 4 2 prima o poi sarà assillato dal un vecchio proverbio: “Chi è causa dei suoi mali, pianga se stesso”. ( Lino Marmorato)